Ramazzotti, Disco d’Oro per il nuovo album

Pubblicato il 27 novembre 2012 da redazione

CARACAS – A una sola settimana dall’uscita nei negozi dell’album “Somos” di Eros Ramazzotti, il cantante italiano ha ricevuto un Disco d’Oro in Venezuela grazie all’alto numero di vendite.
“Somos” – prodotto da Ramazzotti con la collaborazione di Luca Chiavarelli – si compone di quattordici canzoni tra cui “Un Ángel Como El Sol Tú Eres”, “Ahora Somos”, “Este Tiempo Tan Nuestro” e “Abrázame”. “Un Ángel Como El Sol Tú Eres”, il singolo lanciato il 12 ottobre di quest’anno, ha contribuito significativamente al successo del progetto, il primo realizzato con la compagnia “Universal Music”.

M.V.

Dal 1° Luglio 2012 solo online in PDF
Pag 1(04-09-15)

Quotidiano del 4 Settembre

Guarda il PDF

Ultima ora

18:21Poste: chiusura uffici, sospensiva Tar per 3 Comuni

(ANSA) - FIRENZE, 4 SET - Sospensiva del Tar della Toscana per la chiusura degli uffici postali, nel quadro di riordino di Poste italiane, nei Comuni toscani di Montopoli (Pisa), Rufina (Firenze) e Terranuova Bracciolini (Arezzo). Lo ha deciso il presidente del tribunale amministrativo accogliendo l'istanza di misura cautelare provvisoria monocratica presentata dai tre Comuni che si erano rivolti direttamente al presidente. La discussione collegiale del ricorso sulla sospensiva è fissata per il 23 settembre.

18:20Calcio: Brasile, Mano Menezes nuovo allenatore Cruzeiro

(ANSA) - BELO HORIZONTE, 4 SET - L'ex ct della nazionale brasiliana Mano Menezes è il nuovo allenatore del Cruzeiro. Prende il posto di Wanderley Luxemburgo, esonerato dopo i deludenti risultati della squadra campione nazionale in carica, attualmente 15/a nel Brasilerao. "Vedrete dei cambiamenti da subito - ha detto oggi Menezes - ma per prima cosa dobbiamo tirarci fuori da questa situazione. Allenare il Cruzeiro per me è una bella sfida e non mi sarei certo tirato indietro. Questo gruppo ha un ottimo potenziale".

18:15Calcio: Serie B al via, Abodi “Campionato della svolta”

(ANSA) - ROMA, 4 SET - "Parte uno dei campionati più combattuti e incerti degli ultimi anni. Un campionato che finalmente inizia ma che non ci deve far dimenticare quello che è successo, per farne tesoro, così da avere un campionato credibile e vero, il campionato della svolta": così il presidente della Lega di B, Andrea Abodi, alla vigilia del via del torneo cadetto dopo la bufera del calcioscommesse che ha fatto slittare di due settimane l'avvio.

18:13Volontario Cri offende profughi, polemica a Parma

(ANSA) - PARMA, 4 SET - E' scoppiata una polemica a Parma per le parole di un volontario della Croce Rossa, impegnato nell'accoglienza dei profughi. "AAA vendo profughi - ha scritto su Facebook - in buono stato tra Baganzola e Vicomero, tanta voglia di fare le persone discrete e pulite. Ora ne ho 14 quindi a mezzanotte apro i preorder e il primo che arriva se li piglia. No perditempo o buonisti del c...". La Cri di Parma si è scusata ed ha preso le distanze, annunciando provvedimenti.

18:12Ciclismo: Vuelta, 13/a tappa a Oliveira, Aru sempre leader

(ANSA) - ROMA, 4 SET - Il 26enne portoghese della Lampre Merida, Nelson Oliveira ha vinto la 13/a tappa della Vuelta da Calatayud a Tarazona davanti al francese Julien Simon e all'irlandese Nicholas Roche, con un distacco di 58''. Fabio Aru resta leader della corsa, con un vantaggio di 27'' su Joaquin Rodriguez e 30'' sull'olandese Tom Dumoulin. Domani tappa di montagna da Vitoria ad Alto de Campo.

18:09Auto servizio per motivi privati, arrestato dipendente Asl

(ANSA) - PIACENZA, 4 SET - Sono peculato e truffa le accuse per cui è stato arrestato un dipendente dell'Asl di Piacenza, da qualche giorno ai domiciliari: avrebbe tra l'altro utilizzato l'auto di servizio al di fuori degli incarichi di lavoro e per motivi privati. Oggi è stato sentito per un'ora e mezza dal Gip, che si è riservato di decidere su un'eventuale applicazione di una misura cautelare. L'indagato è impiegato nel servizio di Medicina legale dell'ospedale. L'Azienda ha provveduto alla sospensione. (ANSA).

17:50Migranti: Salvini, al cara Mineo 100 mln euro buttati via

(ANSA) - MINEO (CATANIA), 4 SET - "E' la quarta volta che vengo qua: non so quali altre inchieste, quali altri interventi e omicidi e disastri debbano ancora accadere per far chiudere il Cara di Mineo: qui ci sono cento milioni di euro buttati via". Lo ha detto il segretario della Lega, Matteo Salvini, durante la visita al Cara di Mineo. "Se ogni volta che vengo - ha aggiunto il leader della Lega - devo parlare di morti, feriti, incidenti e immigrazione è perché chi è al governo è un imbecille".