Presentan audio de Mario Silva con funcionario del G2 cubano

Pubblicato il 20 maggio 2013 da redazione

CARACAS- El diputado Ismael García presentó ayer el audio de una conversación en un tal Aramis Palacios, un supuesto funcionario del G2 cubano, y Mario Silva, durante una reunión en la que el presentador de VTV y dirigente del PSUV hace un informe sobre las luchas internas en el chavismo y graves denuncias de presunta corrupción y conspiración militar vinculados a Diosdado Cabello.

“La conversación es grabada por el conductor Mario Silva. Allí se nombran casos muy graves: negocios en el sector económico relacionados con Diosdado Cabello, su hermano, el jefe de Cadivi, situaciones graves en las Fuerzas Armadas, control de las instancias del Estado, de lo que ocurre en el CNE, de un supuesto golpe de Estado que ellos mismos habrían planificado. Es la develación de una situación crisis, estaríamos ante una crisis institucional”.
Informó que en los próximos días presentarán nuevas evidencias ante la Fiscalía General de la República.

“La campaña de persecución contra la verdad que hoy descubrimos. La comisión que crearon para incriminarlo (a Henrique Capriles) por unos muertos que ocurrieron el 14 de abril es parte de la tragedia que vive el país”.

García asegura que el audio presentado por los diputados de la MUD “revela una situación de extrema gravedad”, y aseguró que el informe que presuntamente Silva le entregó a Palacios “va dirigido a Raúl Castro, quien orienta y dirige la política de este país”.

Cabello “blanquea” dólares
Durante la grabación, Mario Silva etsraía denucnaindo que el presidente de la Asamblea Nacional (AN), Diosdado Cabello, habria “blanqueado” dinero a través de Cadivi y el Seniat, y obtenido fondos que le darían “poder” dentro del gobierno nacional. “Tú recuerdas que en un informe anterior había que cercenar los puntos de financiamiento de Diosdado, e incluso te dije que dos de sus puntos de financiamiento eran Cadivi y el Seniat, su hermano José David Cabello y Barroso”, dijo en la conversación con Palacio.

Dal 1° Luglio 2012 solo online in PDF
Pag 1

Quotidiano del 27 Agosto

Guarda il PDF

Ultima ora

00:13Investita e uccisa SS26, rintracciata guidatrice auto pirata

(ANSA) - AOSTA, 28 AGO - È stata rintracciata la donna che ieri sera ha investito e ucciso una cinquantaduenne ungherese e residente in Belgio sulla statale 26, a La Salle. Si tratta di una residente in Valdigne che è stata condotta nella caserma dei carabinieri di Morgex in attesa di provvedimenti giudiziari. L'incidente è avvenuto verso le 21,30 in frazione Villaret. L'auto pirata si era poi allontanata in direzione Courmayeur. (ANSA).

23:31Immigrazione: Bbc, forse centinaia morti a largo Libia

(ANSA) - ROMA, 27 AGO - "Si temono centinaia di morti" nel naufragio di due barconi avvenuto al largo della città libica di Zuwara con a bordo fino a 500 migranti. Lo riferisce la Bbc. Un'imbarcazione, che ha lanciato una richiesta di aiuto nelle scorse ore, aveva a bordo circa 50 persone, precisa il sito dell'emittente britannica citando "residenti e responsabili" libici. "Il secondo, che è affondato molto dopo, aveva 400 passeggeri", viene aggiunto.

23:00Donna investita e uccisa su SS 26, caccia a pirata strada

(ANSA) - AOSTA, 27 AGO - È caccia in Valle d'Aosta all'auto pirata che questa sera ha travolto e ucciso una donna ungherese di 52 anni, residente in Belgio, sulla strada statale 26. L'incidente è avvenuto verso le 21.40 in frazione Villaret, a La Salle. L'investitore, alla guida di un'auto di colore scuro, si è diretto verso Courmayeur. La donna è morta sul colpo. Alla scena ha assistito il marito della vittima che ha chiamato i soccorsi. Sul posto sono intervenuti il 118 e i carabinieri, che si occupano delle indagini.(ANSA)

22:56Germania: Barenboim conferma progetto concerto a Teheran

(ANSA) - BERLINO, 27 AGO - Il direttore d'orchestra israelo-argentino Daniel Barenboim ha confermato di voler dirigere un concerto a Teheran, con la "Staatskapelle" di Berlino. Nonostante le critiche di Israele al progetto l'orchestra tedesca sta trattando con l'Iran per l'evento, secondo quanto annunciato oggi dalla Staatsoper, il prestigioso teatro dell'opera dell'allora Berlino est di cui Barenboim è direttore artistico. Il concerto avverrebbe durante una visita del ministro degli Esteri tedesco Steinmeier.

22:51Israele: ambasciata Iran a Tel Aviv? è pubblicità per film

(ANSA) - TEL AVIV, 27 AGO - Mistero risolto: il grande cartello pubblicitario che nei giorni scorsi ha attirato l'attenzione dei cittadini di Tel Aviv annunciando la prossima apertura in città dell'ambasciata dell'Iran fa parte di una campagna per promuovere un film, "Atomic Falafel". Ma anche la pellicola - diretta dal regista israeliano Dror Shaul - sembra destinata a suscitare alla sua uscita il 10 settembre la perplessità di alcuni.

22:42Messico: rimpasto governo, nuovi ministri esteri e sicurezza

(ANSA) - CITTA' DEL MESSICO, 27 AGO - Il presidente del Messico, Enrique Pena Nieto, ha annunciato oggi un ampio rimpasto del suo governo, che coinvolge tra gli altri nuovi incarichi agli Esteri e nell'area della sicurezza. A capo della diplomazia andrà una donna, Claudia Ruiz Massieu, finora al Turismo, che sostituisce José Antonio Meade, a sua volta nuovo responsabile per lo sviluppo sociale. Alla guida della sicurezza ci sarà invece Renato Sales Heredia, che prenderà il posto di Monte Alejandro Rubido.

22:37Francia:Marine Le Pen, esclusione Jean-Marie era inevitabile

(ANSA) - PARIGI, 17 AGO - L'allontanamento di Jean-Marie Le Pen era l'unica mossa possibile per il Front National. E' quanto sostiene la figlia Marine, in un'intervista al Figaro Magazine, secondo cui "il suo comportamento estremamente ostile era diventato un ostacolo al buon funzionamento del partito". "Critico troppo i dirigenti francesi che non dirigono abbastanza il Paese per potermi permettere di lasciare che il FN non abbia una direzione", ha spiegato.