Presentan audio de Mario Silva con funcionario del G2 cubano

Pubblicato il 20 maggio 2013 da redazione

CARACAS- El diputado Ismael García presentó ayer el audio de una conversación en un tal Aramis Palacios, un supuesto funcionario del G2 cubano, y Mario Silva, durante una reunión en la que el presentador de VTV y dirigente del PSUV hace un informe sobre las luchas internas en el chavismo y graves denuncias de presunta corrupción y conspiración militar vinculados a Diosdado Cabello.

“La conversación es grabada por el conductor Mario Silva. Allí se nombran casos muy graves: negocios en el sector económico relacionados con Diosdado Cabello, su hermano, el jefe de Cadivi, situaciones graves en las Fuerzas Armadas, control de las instancias del Estado, de lo que ocurre en el CNE, de un supuesto golpe de Estado que ellos mismos habrían planificado. Es la develación de una situación crisis, estaríamos ante una crisis institucional”.
Informó que en los próximos días presentarán nuevas evidencias ante la Fiscalía General de la República.

“La campaña de persecución contra la verdad que hoy descubrimos. La comisión que crearon para incriminarlo (a Henrique Capriles) por unos muertos que ocurrieron el 14 de abril es parte de la tragedia que vive el país”.

García asegura que el audio presentado por los diputados de la MUD “revela una situación de extrema gravedad”, y aseguró que el informe que presuntamente Silva le entregó a Palacios “va dirigido a Raúl Castro, quien orienta y dirige la política de este país”.

Cabello “blanquea” dólares
Durante la grabación, Mario Silva etsraía denucnaindo que el presidente de la Asamblea Nacional (AN), Diosdado Cabello, habria “blanqueado” dinero a través de Cadivi y el Seniat, y obtenido fondos que le darían “poder” dentro del gobierno nacional. “Tú recuerdas que en un informe anterior había que cercenar los puntos de financiamiento de Diosdado, e incluso te dije que dos de sus puntos de financiamiento eran Cadivi y el Seniat, su hermano José David Cabello y Barroso”, dijo en la conversación con Palacio.

Dal 1° Luglio 2012 solo online in PDF

Quotidiano del 26 Marzo

Guarda il PDF

Ultima ora

22:32 Basket: Metta World Peace, non sono qui perché sono vecchio

(ANSA) - ROMA, 26 MAR - "Non sono venuto qui perché sono vecchio e non ho più voglia di giocare: è anzi un ottimo momento per capire se voglio fare un'altra intera stagione in Italia. La Serie A è una delle migliori leghe al mondo". Queste le prime parole di Metta World Peace, neoacquisto presentato oggi da Cantù. Se già aveva cambiato nome da Ron Artest, lo stravagante 35enne si è fatto chiamare The Panda's Friend in Cina, quando militava nei Sichuan Blue Whales. In serata primo contatto con il pubblico al Pianella.

21:56 Vela: Coppa America, Luna Rossa minaccia il ritiro

(ANSA) - ROMA, 26 MAR - Luna Rossa minaccia di ritirarsi dalla prossima Coppa America per controversie sul regolamento. Il team - che da mesi sta preparando la sfida in programma nel 2017 - spiega in una nota di essere "nettamente contrario" alla proposta, annunciata oggi, relativa al cambiamento della Regola di classe dell'America's Cup, "e quindi della barca che era stata accettata da tutti i concorrenti dal 5 giugno 2014". Luna Rossa chiede il rispetto del principio dell'unanimità per il cambiamento della Regola.

21:49 Calcio: Chelsea, Terry rinnova per un anno

(ANSA) - ROMA, 26 MAR - Il capitano del Chelsea John Terry ha prolungato il suo contratto per un'altra stagione. Il 34enne difensore è ancora uno dei pilastri del club londinese, in testa alla Premier League. Come gli riconosce l'allenatore José Mourinho. "Questo nuovo contratto non è per dire: grazie tante - spiega il portoghese - Ma è perché John continua ad offrire grandi prestazioni: è un difensore top". Terry, che ha trascorso tutta la sua carriera al Chelsea, ha collezionato 661 presenze dal '98.

21:33 Moto: Qatar, Lowes si conferma nelle seconde libere

(ANSA) - ROMA, 26 MAR - Sam Lowes (Speedup) si conferma il migliore in pista a Losail anche nel secondo turno di prove libere del Gp del Qatar, classe Moto2. L'inglese ha fatto segnare il tempo di 2'00"025, mettendosi alle spalle il campione in carica Esteve Rabat (Kalex), staccato di 0"343. Terzo il francese Johann Zarco (Kalex), 4/o Axel Pons (Kalex). Il migliore degli italiani è stato Simone Corsi (Kalex), 11/o, davanti a Franco Morbidelli (Kalex), 12/o. Molto attardato, invece, Lorenzo Baldassarri (Kalex), 24/o.

21:27 Calcio: azzurri, Pasqual-Antonelli l'unico dubbio

(ANSA) - ROMA, 26 MAR - Per la gara di sabato con la Bulgaria (arbitra lo sloveno Damir Skomina), Antonio Conte sembra avere le idee chiare su modulo (3-5-2) e titolari. L'unico dubbio, al momento, riguarda la fascia sinistra: Manuel Pasqual si è presentato a Coverciano dolorante al costato. Gli esami hanno escluso complicazioni e il giocatore viola ha partecipato all'allenamento pomeridiano dopo la mattina trascorsa con i compagni davanti al video per studiare gli avversari. In caso di forfait toccherebbe ad Antonelli.

21:19 Calcio: Di Biagio, con Germania non è mai un'amichevole

(ANSA) - ROMA, 26 MAR - "Per me la parola amichevole non esiste con nessuna squadra: figuriamoci contro la Germania, con la quale storicamente esiste una rivalità calcistica infinita". Gigi Di Biagio carica gli azzurrini alla vigilia dell'amichevole di Paderborn con l'Under 21 tedesca. "All'Europeo manca poco - aggiunge il tecnico - Queste amichevoli (lunedì c'è la Serbia, ndr) ci danno l'opportunità di verificare a che punto siamo. Le idee le ho chiare da tempo, ma queste gare servono per mettere o togliere dei dubbi".

21:09 F.1: incidente a Montmelò, Button smentisce Alonso

(ANSA) - ROMA, 26 MAR - "Non ho visto nulla di sbagliato nei dati della vettura". Parola di Jenson Button che, in un'intervista con Espn, smentisce il compagno di squadra della McLaren Fernando Alonso: lo spagnolo, a proposito del suo incidente a Montmelò, aveva detto che si era trattato d'un problema della vettura e che i dati non facevano chiarezza su quanto effettivamente fosse successo. "Abbiamo molti sensori sulla vettura - aggiunge l'inglese - Il team è esperto e ha preso ogni precauzione in termini di sicurezza".