Situazione preoccupa Alto Commissario Onu e Ong

Pubblicato il 14 febbraio 2014 da redazione

CARACAS. – L’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Diritti Umani e varie Ong hanno espresso la loro preoccupazione per la situazione in Venezuela e hanno chiesto al governo di garantire una “inchiesta imparziale” sugli scontri di mercoledì scorso a Caracas, in cui sono morte tre persone, e di non mettere a repentaglio la libertà di manifestare il dissenso e di informare liberamente su quanto sta avvenendo nel paese. Rupert Colville, delegato regionale dell’agenzia Onu, ha detto che i responsabili delle violenze “devono essere processati e condannati” dopo “una inchiesta imparziale” e che esiste “preoccupazione per le notizie di attacchi di uomini armati che agiscono con totale impunità contro i manifestanti”. “Abbiamo anche ricevuto informazioni su intimidazioni contro giornalisti, alcuni dei quali hanno subito il sequestro del loro materiale di lavoro mentre coprivano le proteste”, ha aggiunto Colville. Anche Transparency International ha denunciato quello che ha definito “il blackout informativo” imposto dalle autorità contro “media nazionali, regionali, internazionali e di Internet” mentre Human Rights Watch ha commentato che “quello di cui il Venezuela non ha proprio bisogno è vedere le autorità che trasformano gli oppositori politici in capri espiatori e chiudono i media quando non gli piace la copertura che offrono degli avvenimenti”. 

Dal 1° Luglio 2012 solo online in PDF

Quotidiano del 28 Febbraio

Guarda il PDF

Ultima ora

02:43 Recuperato corpo turista italiano morto in Alaska

(ANSA) - WASHINGTON, 3 MAR - Le autorità dell'Alaska hanno fatto sapere di aver recuperato il corpo del 28enne italiano, Alexander Hellweger, morto nelle Chugach Mountains, dopo essere stato travolto da una lastra di ghiaccio staccatasi da un ghiacciaio del Lake George, a Nord di Anchorage. Hellweger è morto domenica ma non è stato possibile recuperare il corpo immediatamente per via della mancanza di luce con il passare delle ore e del rischio che altre lastre di ghiaccio potessero staccarsi.

02:34 Ucraina: Ue,intesa su gas, salvaguardate forniture

(ANSA) - BRUXELLES, 2 MAR - C'è l'intesa sul gas tra Russia e Ucraina, che garantisce le forniture anche all'Ue. Lo annuncia il vicepresidente della Commissione Maros Sefcovic. "Siamo riusciti a salvaguardare l'applicazione del pacchetto invernale per le forniture all'Ucraina" e quelle all'Ue "restano sicure". Nuovo trilaterale entro fine mese sulle forniture per l'estate.

02:03 Fidanzata Nemstov ha lasciato la Russia

(ANSA) - KIEV, 3 MAR - Ha lasciato la Russia alla volta dell'Ucraina Anna Duritskaya, la giovane modella ucraina che si trovata in compagnia del fidanzato Boris Nemtsov, l'oppositore ucciso venerdì scorso vicino al Cremlino. Lo rendono noto fonti del ministero ucraino degli esteri: è quanto si legge sulla stampa online locale.

23:49 Calcio: Ausilio "Inter in costruzione, ma progetto solido"

(ANSA) - ROMA, 2 MAR - "E' l'Inter, un po' pazza. Venivamo da un buonissimo periodo ed è arrivata la sconfitta con la Fiorentina, ma resta un momento di costruzione. Le cose che durano vanno realizzate con intelligenza, tempo, e serietà". Lo ha detto il ds dell'Inter, Piero Ausilio, al Processo del lunedì. "Il presidente Thohir sta lavorando su un progetto a lungo termine, basato su Mancini e su giocatori di qualità, molti dei quali giovani. Spero che presto si possano raccogliere i frutti, ma senza fretta".

23:44 Basket: Varese ci prova ma vince Trento 78-65

(ANSA) - TRENTO, 2 MAR - Seconda vittoria consecutiva per la Dolomiti Energia Trentino, che sfrutta al meglio il doppio incontro al PalaTrento e dopo aver battuto Brindisi sconfigge anche Varese 78-65 e si porta al quinto posto a pari punti proprio con i pugliesi. La squadra di coach Buscaglia ha imposto il proprio ritmo per tutto il match, ma alla fine per le sorti del match è stato fondamentale l'allungo del terzo quarto (26 a 10 il parziale) per portare a casa la vittoria.

23:36 Calcio: Roma-Juve, Garcia "scudetto? Va difeso 2/o posto"

(ANSA) - ROMA, 2 MAR - "La reazione della Roma è stata eccezionale. In dieci e sotto di un gol, un finale così mostra che la squadra è viva, ha personalità e carattere. Lo scudetto? Mancano 13 partite, pensiamo a difendere il 2/o posto. Oggi lo abbiamo fatto guadagnando un punto sul Napoli, e così possiamo anche guardare al primo". Così Rudi Garcia commenta il pari con la Juve. "La partita è stata molto tattica e i gol sono usciti da calci piazzati, bene i nostri cambi. Manca fiducia? Senza non avremmo pareggiato".

23:16 Calcio: Roma-Juve, Allegri "arrabbiati,rischiato di perdere"

(ANSA) - ROMA, 2 MAR - "Sono contento per quanto fatto fino al 70', nel secondo tempo eravamo cresciuti molto, siamo andati in vantaggio e poi abbiamo smesso di giocare. Questo pareggio ci fa uscire dal campo molto arrabbiati, il campionato è ancora lungo dobbiamo vincere altre partite soprattutto in trasferta". Massimiliano Allegri non è contento dell'1-1 nel big match con la Roma. "Dispiace uscire con un pareggio, rischiavamo anche di perdere. Passo avanti fatto, ma siamo ancora lontani dall'obiettivo".