Situazione preoccupa Alto Commissario Onu e Ong

Pubblicato il 14 febbraio 2014 da redazione

CARACAS. – L’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Diritti Umani e varie Ong hanno espresso la loro preoccupazione per la situazione in Venezuela e hanno chiesto al governo di garantire una “inchiesta imparziale” sugli scontri di mercoledì scorso a Caracas, in cui sono morte tre persone, e di non mettere a repentaglio la libertà di manifestare il dissenso e di informare liberamente su quanto sta avvenendo nel paese. Rupert Colville, delegato regionale dell’agenzia Onu, ha detto che i responsabili delle violenze “devono essere processati e condannati” dopo “una inchiesta imparziale” e che esiste “preoccupazione per le notizie di attacchi di uomini armati che agiscono con totale impunità contro i manifestanti”. “Abbiamo anche ricevuto informazioni su intimidazioni contro giornalisti, alcuni dei quali hanno subito il sequestro del loro materiale di lavoro mentre coprivano le proteste”, ha aggiunto Colville. Anche Transparency International ha denunciato quello che ha definito “il blackout informativo” imposto dalle autorità contro “media nazionali, regionali, internazionali e di Internet” mentre Human Rights Watch ha commentato che “quello di cui il Venezuela non ha proprio bisogno è vedere le autorità che trasformano gli oppositori politici in capri espiatori e chiudono i media quando non gli piace la copertura che offrono degli avvenimenti”. 

Dal 1° Luglio 2012 solo online in PDF
Pag 1

Quotidiano del 24 Maggio

Guarda il PDF

Ultima ora

19:57Doping: sospetti su 14 atleti russi ai giochi di Pechino

(ANSA) - MOSCA, 24 MAG - Il Comitato olimpico russo conferma di aver ricevuto informazione dal Cio che 14 atleti russi sono sospettati di aver fatto uso di sostanze proibite alle Olimpiadi 2008 a Pechino. Lo scrivono le agenzie Interfax e Tass. I sospetti sono emersi dopo che i test antidoping degli atleti sono stati riesaminati su iniziativa dello stesso comitato olimpico. Secondo l'emittente russa Match Tv, tra gli atleti sospettati ci sarebbero ben dieci 'medagliati', dei quali otto donne: Maria Abakumova, medaglia argento nel lancio del giavellotto; Ekaterina Volkova, bronzo nei 3.000 metri siepi; Nadia Yevstukhina, bronzo nel sollevamento pesi cat.75 chili; Anastasia Kapachinskaya e Tatiana Firova, argento nella staffetta 4x400 metri; Yulia Chermoshanskaya, oro nella staffetta 4X100; Anna Chicherova, bronzo nel salto in alto; Maria Shainova, argento nel sollevamento pesi; Denis Alekseev, bronzo nella staffetta 4x400 metri; Denis Nizhegorodov, bronzo nella marcia 50 chilometri.

19:46Usa: Bill Cosby sarà processato per abuso sessuale

(ANSA) - WASHINGTON, 24 MAG - Sara' processato Bill Cosby, la celebre star tv americana accusata da una donna di averla abusata sessualmente nel 2004, un reato che può costargli sino a 10 anni di carcere. Lo ha deciso e annunciato pubblicamente il giudice Elisabeth McHugh dopo un'udienza in cui l'accusa ha presentato le sue prove.

19:38Banca Marche: verso unificazione inchieste sul crac

(ANSA) - ANCONA, 24 MAG - Potrebbero confluire in un unico fascicolo le due indagini principali condotte dalla Procura di Ancona sul crac da 920 milioni di euro della vecchia Banca Marche: l'inchiesta 'madre' a carico di 36 persone, tra ex amministratori di BM, della controllata Medioleasing e imprenditori (12 indagati anche per associazione per delinquere) e l'indagine per bancarotta fraudolenta aperta dopo la dichiarazione d'insolvenza sancita dal Tribunale di Ancona il 15 marzo scorso. Sarebbe questo l'orientamento del pool di pm che stanno lavorando per chiudere le indagini. Resta invece autonomo il filone d'inchiesta in cui dovrebbero essere raccolte le decine di denunce per ipotesi di truffa presentate da risparmiatori che hanno visto andare in fumo gli investimenti dopo la risoluzione del vecchio istituto di credito. Intanto la Commissione regionale di inchiesta ha approvato la relazione finale, che indica varie e diffuse responsabilità, a vari livelli e con diversi livelli di consapevolezza nel default.

19:30M5s, Bankitalia torni ad essere pubblica

(ANSA) - ROMA, 24 MAG - "Dobbiamo prendere Bankitalia e renderla di nuovo pubblica: deve diventare una banca di investimento". Lo dice il vicepresidente M5s della Camera Luigi Di Maio a Porta a Porta. "Ora è una banca in pieno conflitto di interesse: è controllata da banche che dovrebbe controllare come Banca Etruria".

19:02Calcio: giro d’affari pallone italiano da 13,7 miliardi euro

(ANSA) - ROMA, 24 MAG - Il movimento economico complessivo del calcio italiano produce un giro d'affari stimabile in circa 13,7 miliardi, dato in crescita negli ultimi 10 anni di oltre il 50%. E' quanto emerge dalla 6/a edizione del 'ReportCalcio', lo studio della Figc sviluppato in collaborazione con Arel e PwC presentato a Roma. Il calcio professionistico rappresenta il settore di maggior rilevanza, con un trend di crescita significativo prodotto negli ultimi anni. Considerando ad esempio la Serie A, nel censimento si sottolinea come il fatturato aggregato sia passato dagli appena 8,5 milioni di euro del 1920-1921 (primi dati ufficiali, attualizzati in base agli indici Istat) ai 2,2 miliardi di euro del 2014-2015. Dato questo che evidenzia il trend in controtendenza rispetto al clima economico generale del sistema paese: solo negli ultimi 20 anni, il fatturato è cresciuto in media all'anno del 6,1%, mentre il Pil italiano non ha superato il 2%.

18:59Trovato su fondale Tavolara relitto sottomarino inglese P311

(ANSA) - CAGLIARI, 24 MAG - Ritrovato a novanta metri di profondità al largo di Olbia, davanti all'isola di Tavolara, il relitto del sottomarino inglese P311. Non si avevano più notizie del sommergibile dal 1943: la scoperta è stata effettuata dal subacqueo genovese Massimo Domenico Bondone con il supporto tecnico dell'Orso diving di Corrado Azzali a Poltu Quatu. Lo svela il quotidiano La Nuova Sardegna. Dai documenti di imbarco risultano a bordo del sottomarino settantuno militari: lo stato del mezzo, danneggiato da una probabile esplosione ma senza varchi, rivela che i corpi sono tuttora all'interno. L'ultima traccia del sommergibile risale alla partenza da Malta: era diretto a La Maddalena per una missione d'attacco a due incrociatori italiani durante la seconda guerra mondiale. Fatale per il sottomarino il passaggio in un campo minato di cui si ignorava l'esistenza.

18:47Giro: medico Astana, sottoporremo Nibali a esami clinici

(ANSA) - ANDALO (TRENTO), 24 MAG - Vincenzo Nibali, oggi in crisi negli ultimi chilometri della 16/a tappa del Giro, sarà sottoposto nelle prossime ore a una serie di esami clinici per capire "se ci sono elementi di salute che giustifichino il rendimento attuale inferiore alle aspettative". Lo ha detto - intervistato dalla Rai - il medico dell'Astana Emilio Magni. "Mi sono già attivato - ha spiegato - domani non sarà possibile, penso dopodomani". Nibali, finita la gara, ha raggiunto direttamente l'albergo per sottoporsi a una seduta di massaggi.

Archivio Ultima ora