Il ministro Tremaglia risponde alla “Voce”

“L’America Latina è una delle prime aree geografiche da consultare per le Elezioni Politiche del 2006”. Lo dichiara il ministro per gli Italiani nel mondo Mirko Tremaglia, che risponde così ad un articolo apparso sull’ultimo numero de “La Voce d’Italia”.


Tremaglia tiene anche a sottolineare che “il 31 agosto scorso è stato inviato un comunicato nel quale, per un errore tecnico, non era stata inclusa l’America Latina, tra le aree geografiche da consultare per le elezioni, ma che nello stesso giorno è stata immediatamente inviata una nota di rettifica che includeva l’America Latina tra le aree geografiche in questione”.


Il ministro vuole infine specificare che “tale nota è stata recepita lo stesso giorno da tutte le agenzie e i giornali italiani ed esteri, che hanno immediatamente rettificato il comunicato”.


Ringraziamo il ministro Tremaglia dell’immediata risposta data al nostro editoriale e ci rallegra sapere che l’esclusione dell’America Latina dalle aree di consultazione elettorale era dovuta ad un”errore tecnico”. Desideriamo comunque precisare che fino al momento in cui questo giornale è andato in macchina, ossia domenica 25 settembre 2005, ora 19.30 locale (1.30 italiana) sul sito del ministero degli Italiani nel mondo, la nota titolata “Elezioni Politiche 2006 per gli Italiani all’estero: il ministro Tremaglia ha dato il via alle consultazioni” appariva ancora con lo stesso errore. L’America Latina non era inclusa tra i paesi che vi sono citati.

Condividi: