FISCAL

Ortega: “Contralor no informó sobre comida descompuesta”

Pubblicato il 28 giugno 2010 da redazione

CARACAS- La Fiscal General, Luisa Ortega Díaz, aseveró que el Ministerio Público ha actuado en el caso de los contenedores con comida descompuesta pertenecientes a Pdval al tiempo que puntualizó que el Contralor General de la República, Clodosbaldo Russián, nunca informó al ministerio que preside sobre alguna irregularidad en la distribución de la comida importada por el gobierno.

Ortega Díaz, dijo a la prensa que existe “una orden de captura contra dos personas” por el caso de los alimentos descompuestos que fueron importados por la gubernamental Productora y Distribuidora Venezolana de Alimentos (PDVAL).
Sin precisar los nombres ni los cargos de los solicitados, Ortega Díaz indicó que las dos personas requeridas “hasta ahora se han sustraído de la justicia”.

Señaló que Pdval es una filial de Petróleos de Venezuela (Pdvsa) y que ésta es la responsable a través de su presidente de la logística, recepción, supervisión, almacenamiento y distribución de los alimentos.
“Presuntamente pudiese existir la comisión de un delito por no haber supervisado la distribución de alimentos y por lo mismo se pidió la privativa de libertad de cinco personas, de las cuales tres de ellas ya están privadas de libertad”.

Al ser consultada sobre si el ministro de Energía y presidente de Petróleos de Venezuela (PDVSA), Rafael Ramírez, quien tenía bajo su control a PDVAL, podría ser procesado por el hecho, la fiscal dijo que “la responsabilidad penal les recuerdo es individual”.
“Es algo así como que aquí un fiscal del Ministerio Público cometa un hecho punible y se pretenda enjuiciar a la fiscal general”, agregó.
Algunos dirigentes opositores han pedido que se abran procesos a Ramírez, y al ministro de Alimentación, Félix Osorio, cuyos despachos tenían a su cargo PDVAL.

Caso Zuloaga-Mezerhane

Ortega Díaz, informó que para hoy será presentado el acto conclusivo en el caso del presidente de Globovisión, Guillermo Zuloaga y su hijo, Guillermo Zuloaga Siso.
En cuanto a la situación del empresario Nelson Mezerhane, indicó que el Ministerio Público está investigando la presunta comisión de hechos punibles a partir de la intervención del Banco Federal. Sobre sus bienes manifestó que ingresan bajo el fuero de los interventores.

Argentina y Andorra

La Fiscal apuntó sobre el pago de comisiones en comercio entre Argentina y Venezuela, que el Ministerio Público no tiene información oficial al respecto. “Vamos a esperar, en cuanto nos llegue información actuaremos inmediatamente”, dijo.
Sobre la situación del ex comisario del CICPC, Norman Puerta, Ortega manifestó que iniciaron la investigación, y que además han aplicado coerción personal. “Estamos indagando, solicitamos información para que nos envíen detalles que necesita el Ministerio Público”, señaló.

En el caso de los banqueros investigados, Ortega indicó que hay una persona sentenciada por aceptar la comisión de delitos. Además hay dos en juicio, nueve esperando audiencia preliminar, 26 con medidas cautelares y 49 con órdenes de aprehensión.
Sobre las Casas de Bolsa, expresó que hay distintas órdenes de captura y se han desarrollado 24 allanamientos.

Para concluir, Ortega designó una fiscal para investigar la denuncia de insalubridad en el internado femenino, INOF. En cuanto a la muerte de seis reclusos, el pasado domingo en el Internado Judicial de Los Teques, dijo que se realizarán las investigaciones correspondientes.

I commenti sono chiusi.

Ultima ora

19:25Calcio: Parma, Crespo vicepresidente

(ANSA) - Parma, 28 LUG - Hernan Crespo vice presidente del Parma, di cui è stato bandiera come giocatore. "La Società Parma Calcio 1913 comunica, in seguito al CdA che si è svolto questo pomeriggio - spiega una nota -, di aver conferito la nomina di Vicepresidente a Hernan Crespo, indimenticato crociato del secolo, e al parmigiano Giacomo Malmesi, avvocato e socio fondatore di Nuovo Inizio S.r.l.. Crespo e Malmesi, ricopriranno il ruolo rivestito fino al termine della scorsa stagione da Marco Ferrari - che resta azionista di Nuovo Inizio S.r.l. - al quale la società crociata rinnova il ringraziamento per l'eccellente lavoro svolto".

19:18Golf: Romano vince l’English boys U18 open

(ANSA) - ROMA, 28 LUG - Nuovo successo del golf italiano in campo internazionale in una stagione che si colora sempre più di azzurro: Andrea Romano ha vinto l'English Boys U18 Open Amateur Stroke Play Championship/The Carris Trophy al West Sussex Golf Club (par 68) di Pulborough in Inghilterra. Dopo aver concluso il torneo con 264 (64 72 63 65, -8) colpi alla pari con il francese Jean Bekirian (264 - 65 68 65 66), Romano ha poi conquistato il titolo con un birdie alla prima buca di spareggio. E' stato un autentico trionfo italiano per la presenza di altri tre azzurri nelle prime sette posizioni e per il primo posto nella Nations Cup. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022 e Direttore Tecnico del settore professionisti e dilettanti FIG si è complimentato con lui: ''Un giovane in grande crescita che, vinto il Campionato Nazionale Ragazzi, si è ora confermato a livello internazionale.

19:17Corea Nord: Tokyo, missile intercontinentale

(ANSA) - PECHINO, 28 LUG - Il missile balistico lanciato in piena notte dalla Corea del Nord ha le caratteristiche del tipo intercontinentale (Icbm): lo riferisce l'agenzia Kyodo citando fonti del governo di Tokyo. Il vettore, ha affermato invece, il premier Shinzo Abe, sarebbe caduto nella zona economica esclusiva nipponica nel mar del Giappone dopo un volo di 45 minuti circa, secondo il portavoce del governo, Yoshihide Suga. Anche Tokyo, come la Corea del Sud, ha convocato il Consiglio sulla sicurezza nazionale.

19:16Sisma Emilia: verso dimezzamento comuni del cratere

(ANSA) - BOLOGNA, 28 LUG - Si dimezza il "cratere sismico" in Emilia, l'area colpita dai terremoti del 2012: 5 anni dopo, per 29 comuni su 59 la ricostruzione è terminata o in avanzamento molto elevato, tanto da essere compatibile con le procedure ordinarie degli Enti locali. Nei restanti 30 comuni le problematiche rimangono consistenti e di una certa complessità. E' l'esito dell'analisi dei lavori al 30 giugno, compiuta nel Comitato istituzionale per il terremoto riunito oggi con i sindaci dei comuni colpiti, il presidente della Regione e commissario Stefano Bonaccini e l'assessore alla ricostruzione, Palma Costi. La proposta di dimezzamento dovrà essere vagliata dal Governo, assieme alle richieste di inserire nella legge di stabilità 2018 la proroga di 2 anni (al 31 dicembre 2020) dello stato di emergenza, risorse per la ricostruzione pubblica (le stime parlano di 350 mln ancora necessari), la proroga dell'autorizzazione per il personale, la sospensione mutui degli Enti locali colpiti e i lavoratori interinali.

19:13Terremoto: Pirozzi, Amatrice chiusa alla stampa il 24 agosto

(ANSA) - RIETI, 28 LUG -"Non darò a nessun giornalista l'autorizzazione ad entrare ad Amatrice la notte tra il 23 e il 24 agosto: non vogliamo che venga fatta spettacolarizzazione del nostro dolore. Il 24 agosto sarà il giorno del silenzio". È quanto ha ribadito, come era già avvenuto nei giorni scorsi, il sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi, parlando ai microfoni della radio di sevizio del comune reatino colpito dal sisma della scorsa estate.(ANSA).

19:13Libia: martedì governo riferisce a commissioni parlamentari

(ANSA) - ROMA, 28 LUG - Martedì 1° agosto, alle ore 13 nella sala del Mappamondo, si riuniranno le commissioni Esteri e Difesa di Camera e Senato per comunicazioni del Governo sull'evoluzione della situazione in Libia. L'appuntamento sarà trasmesso in diretta webtv. E' quanto si legge in una nota di Montecitorio.

19:09Libia: missione italiana, nave parte per ricognizione

(ANSA) - ROMA, 28 LUG - Un pattugliatore della Marina militare italiana è in partenza per le acque antistanti la Libia dove farà una ricognizione finalizzata a mettere a punto nei dettagli, in base alle richieste e alle esigenze delle autorità libiche, la missione di supporto alla Guardia costiera di Tripoli che ha ricevuto oggi il via libera del Consiglio dei Ministri. Il sopralluogo sarà concluso entro martedì quando la delibera del Cdm sarà sottoposta al Parlamento. Avrà dimensioni più ridotte di quanto ipotizzato finora la missione navale italiana di supporto alla Guardia costiera libica nel contrasto ai trafficanti di esseri umani: secondo quanto si apprende,in una prima fase dovrebbero essere mobilitate non più di una o due navi, con relativi elicotteri imbarcati, e non le 5 che costituiscono l'attuale dispositivo dell'operazione Mare sicuro (da cui le unità verranno tratte). La decisione finale sarà presa, d'intesa con Tripoli, all'esito della ricognizione che un pattugliatore della Marina effettuerà nell'area.

Archivio Ultima ora