Maldonado vince il titolo

CARACAS – Il pilota venezolano Pastor Maldonado si è aggiudicato il titolo della GP2 (la serie B della Formula1). Il nativo di Maracay è riuscito in questa impresa con una gara d’anticipo, diventando così il sesto campione della categoria. Prima di lui troviamo Lewis Hamilton (2006), Timo Glock (2007), Giorgio Pantano (2008) e Nico Hulkenberg (2009).


La carriera del campione di Maracay.


La prima esperienza di Maldonado in una Formula automobilistica fu in Italia nel 2003, quando partecipò nel campionato di Formula Renault italiana con la Cram Competition e si classificò settimo a fine stagione.
Nel 2004 Maldonado corse sia nella in Formula Renault italiana che europea sempre col team Cram Competition. Vinse il titolo italiano, con otto vittorie e sei Pole Position dopo diciassette gare disputate.
Nel novembre 2004 al pilota venezolano fu data la possibilità di effettuare dei Test con la Minardi (allora scuderia di Formula1) nel circuito di Misano. L’ex proprietario della squadra, Giancarlo Minardi, era presente ai test e commentò positivamente la prestazione del ‘criollo’.


Maldonado ha partecipato alla Formula Renault, dove però non concluse la stagione, e prese parte a nove gare (con sette partenze all’attivo) nella World Series (della Renault spagnola), con un settimo posto come miglior risultato. La sua partecipazione al campionato fu funestata da una squalifica di ben quattro gare per guida pericolosa. Sulla scena di un incidente a Monaco non rallentò e, nonostante la presenza delle bandiere gialle, uscì fuori pista ferendo gravemente un commissario.


Maldonado partecipò a tempo pieno nella World Series by Renault con la Draco Racing nel 2006, dove finì terzo.
Le prestazioni di Maldonado nella WSR furono sufficienti per attrarre l’interesse delle squadre di GP2, così firmò un contratto con la Trident Racing dopo un’ottima sessione di test sul finire del 2006. Riuscì a vincere la sua prima corsa nella serie dopo sole 4 gare disputate sul circuito di Montecarlo. Purtroppo, dovette smettere a quattro Gran Premi dalla fine della stagione a causa della rottura di una clavicola durante gli allenamenti, uscendo così dalla Top Ten della classifica.


Nel 2008 si sposò con Piquet Sports per la stagione 2008, nel suo secondo anno nel campionato cadetto della F1. A metà stagione ha già conquistato due Pole e due podi. Inoltre, nella Gara1 del GP di Valencia è riuscito ad ottenere un buon secondo posto (salvo poi ritirarsi nella seconda gara).


Due settimane dopo a Spa nel GP del Belgio si rende assoluto protagonista di entrambe le gare compiendo diversi sorpassi spettacolari nella curva che immette alla chicane Les combes successiva al rettifilo. Maldonado è scatenato e mentre in Gara1 si deve accontentare di un terzo posto (grazie alla squalifica del compagno di squadra Zuber), in Gara2 fa faville e porta a casa il suo primo successo stagionale.
Maldonado nei prossimi giorni tornerà in Venezuela approfittando della pausa della GP2 e divertirsi un po’ insieme alla sua famiglia.

Condividi: