Quattro borse di studio per studenti italiani residenti all’estero

BOLOGNA – Al fine di “garantire a tutti gli studenti italiani residenti all’estero capaci e meritevoli, anche se privi di mezzi, il raggiungimento dei più alti gradi di istruzione” la Fondazione CEUR (Centro Europeo Università e Ricerca) e il Dipartimento della Gioventù, hanno attivato il progetto “Borse di Studio per residenti italiani all’estero”, patrocinato dal Ministero degli Esteri.


Sarà incentivato e favorito l’accesso alle residenze universitarie Camplus gestite dalla Fondazione Ceur, attraverso l’assegnazione di 4 Borse di studio destinate a studenti italiani residenti all’estero, che nell’anno accademico 2010/2011 frequenteranno corsi di laurea presso gli atenei italiani in cui hanno sede le residenze stesse e ammessi presso una delle residenze universitarie gestite dalla Fondazione Ceur (Camplus è un network di residenze universitarie a Bologna, Milano, Catania e Torino).
Il valore delle 4 borse di studio messe a concorso, pari a 5.000 euro cadauna, verrà utilizzato per l’abbattimento parziale del costo della retta annuale che ogni studente universitario italiano residente all’estero, frequentante un corso di laurea presso un ateneo italiano, deve sostenere per l’accesso alle residenze universitarie della Fondazione Ceur.
Tutte le informazioni sul concorso sono consultabili sul Bando scaricabile anche dal sito www.camplus.it , precisamente al suddetto indirizzo http://www.camplus.it/homehome/studio/formazione-integrativa/corsi-e-seminari/borse-di-studio-per-italiani-residenti-all2019estero .
La domanda di ammissione al concorso avviene inviando una mail al seguente indirizzo: info@camplus.it , precisando nell’oggetto “Domanda di partecipazione al concorso per studenti italiani residenti all’estero”, in seguito alla quale verranno richiesti i dati personali per completare la domanda di ammissione.
La domanda di ammissione, secondo le modalità sopracitate, deve essere effettuata entro mercoledì 29 settembre 2010.
Il concorso consiste in una prova scritta e una prova orale valutate da una Commissione appositamente costituita. La prova scritta si terrà lunedì 4 ottobre 2010 alle ore 10.00 a Milano presso il Camplus Turro in via Stamira d’Ancona 25.
A segnalare l’iniziativa è l’on. Aldo Di Biagio (Fli), che del progetto si è fatto attivo sostenitore.