Immigrazione, riprendono gli sbarchi a Lampedusa

LAMPEDUSA – Dopo quattro giorni di tregua, anche a causa delle cattive condizioni, sono ripresi gli sbarchi di migranti a Lampedusa. Un barcone con 50 persone, che hanno detto di essere tunisini, è stato soccorso in nottata da una motovedetta della Guardia di Finanza a 12 miglia dall’isola.


Gli immigrati sono stati accompagnati nel centro di prima accoglienza. Il ministro degli Esteri Frattini è tornato ad intervenire sul nodo dei permessi temporanei.


– C’é ancora da mettere a punto qualche aspetto giuridico; l’Italia emette documenti validi, i francesi stanno applicando regolarmente le regole europee – ha detto.

Condividi: