Il Milan sorprende l’Azzurra

CARACAS – Continua a regalarci emozioni il campionato di calcio del Centro Italiano Venezolano di Caracas. Nella 12 ª giornata del torneo Veteranos la Juve ha battuto per 3-1 il Parma ed è balzata in vetta alla classifica grazie alla sconfitta (3-2) dell’Azzurra ad opera del Milan. Gli altri risultati sono stati: Lazio-Napoli 2-1 e Fiorentina-Palermo 1-1.
Nei Master si è disputata la 14ª giornata. Il Napoli ha superato 2-0 il Torino e la Roma ha avuto la meglio sulla Juventus per 3-2. Nel campionato dei Super ci sono stati invece i seguenti risultati: Sicilia-Inter 4-1, Parma-Milan 1-1 e Azzurra-Juventus 3-2.

Veteranos (12ª giornata)
Juve, una vittoria che vale la vetta.
I bianconeri, grazie alla vittoria per 3-1 sul Parma volano al comando dei Veteranos. Le reti juventine sono state segnate da Ianicelli (22’) e Serra (44’ e 73’). I neo leader del campionato guidano la classifica con 25 punti, frutto di 8 vittorie, un pareggio e tre sconfitte.
Il Milan fa lo scherzetto all’Azzurra. E’ stata una gara pirotecnica quella disputata tra Milan ed Azzurra, in cui i rossoneri senza chance di vittoria finale hanno fatto lo sgambetto all’ex capolista. Per il Milan ha aperto le marcature Frattallone all’8’, poi al 19’ Davoli ha pareggiato i conti e due minuti dopo c’è stata la momentanea rimonta dell’Azzurra con Caputo. Si è andato al riposo sul 2-1 per l’Azzurra. La sosta negli spogliatoi ha caricato le pile dei rossoneri, che hanno trovato il pari con Estaban (54’) e poi il definitivo 3-2 con Ciarcia (72’). Da segnalare che per gran parte della gara l’Azzurra ha giocato con solo 9 uomini.
Fiorentina-Palermo, Di Egidio e Di Massimo firmano il pari. I viola e i rosanero sono stati protagonisti di una delle gare più interessanti della giornata, lottando con il coltello tra i denti per tutti gli 80’ di gioco. Di Egidio (una delle grate sorprese di questo campionato) porta in vantaggio la Fiorentina al 14’ poi Di Massimo ha ristabilito la parità al 32’.
Una doppietta di Fusella fa volare la Lazio. I biancocelesti hanno inflitto al Napoli la nona sconfitta stagionale, battendoli per 2-1. La doppietta di Fusella (21’ e 69’) è servita per portare i tre punti a casa. Il momentaneo pari dei partenopei l’ha segnato Veloccia al 56’.
Nel campionato dei Veteranos tifosi e squadre sono ancora in ansia per il verdetto del match Palermo-Azzurra, in programma la scorsa settimana, ma sospesa per la mancanza di un arbitro.

Master (14ª giornata)
Il Napoli doma con facilità il Toro.
Con senso del collettivo e determinazione gli azzurri hanno vinto un’ottima partita contro la capolista Torino. Il Napoli con gare come questa sta dimostrando che ha tutte le carte in regola per vincere lo Scudetto dei Master. I gol della vittoria sono stati segnati da Corriere (52’) e Savarese (65’).
Alla Juve non basta il cuore, viene battuta 3-2 dalla Roma. Ai bianconeri che si sono presentati con una formazione incerottata non resta che l’onore di aver combattuto per 80’ e di aver sfiorato la vittoria contro la Roma.
La gara era iniziata con il vantaggio juventino segnato da De Michele al 19’, i giallorossi non si sono tirati indietro ed hanno trovato il pari con Villa al 44’. La Juventus ha guadagnato il 2-1 al 55’ con Zanoletti, ma l’allegria è durata appena tre minuti, momento in cui è arrivato il 2-2 giallorosso con Leoni (che tra l’altro aveva sbagliato un rigore nel primo tempo). La Roma ha inflitto il definitivo ko con Iannarilli al 75’.

Super (13ª giornata)
La Sicilia travolge l’Inter. Gli arancioni hanno dimostrato la propria superiorità contro una Inter rinunciataria e che sta già pensando alla prossima stagione. Il risultato finale tra Sicilia ed Inter è stato di 4-1, i marcatori per gli arancioni sono stati Madrid (4’), Kuske (18’) e Giannetto (doppietta: 66’ e 75’). Una delle poche gioie dell’Inter è stato Enzo Mocca, che tra l’altro ha segnato l’unica rete neroazzurra della gara.
Hanno completato la giornata Parma-Milan 1-1 e Azzurra-Juventus 3-2.
Fioravante De Simone

COPPA LEF
Il Civ supera il Colegio de Ingenieros

CARACAS – La squadra di calcio dei Veteranos del Centro Italiano Venezolano di Caracas ha battuto per 4-2 il Colegio de Ingenieros. La gara che si è dispuatata sul rettangolo verde della sede di Prados del Este era valevole per la terza giornata del ‘Torneo de Veteranos Lef’.
La squadra allenata da Sandro Villa fino a questo momento ha vinto due delle tre gare disputate. Gli azzurri nel prossimo turno affronteranno il Centro Uruguayo.

Condividi: