Messi, 1º marcatore della storia del Barça

BARCELLONA – Leo Messi aggiunge un capitolo nuovo ed estremamente importante alla storia del club catalano: con la tripletta rifilata al Granada in campionato, l’argentino, a 24 anni, diventa il primo goleador della storia del Barcellona. Con 234 reti all’attivo, il 3 volte Pallone d’oro, supera Cesar Rodriguez, attaccante spagnolo degli anni ’40 e ’50. La partita contro il Granada è stata un’autentica passarella per Messi e compagni. La partenza è tutta dei padroni di casa che vanno in vantaggio con Xavi al 4’. Al 17’ Messi pareggia il record di César Rodríguez Álvarez con un preciso piatto sinistro su assist del giovane Cuenca. Ad inizio ripresa però i catalani si rilassano e gli andalusi raggiungono il pareggio grazie alle marcature di Mainz al 55’ e Siqueira su rigore al 62’. Passano cinque minuti e Messi compie un altro passo nella storia del Barcellona con il pallonetto che vale il nuovo vantaggio ed il primato solitario nella storia dei goleador blaugrana. Il Barca si scatena e va a segno ancora con Tello all’82’. All’86’ Messi fa saltare per aria il Camp Nou con la tripletta personale prima del definitivo 5-3 nuovamente ad opera di Siqueira su rigore. In attesa della gara del Real Madrid i blaugrana si portano a -5 dalla squadra di Mourinho.