Turchia, l’Ambasciata censisce le imprese italiane

ANKARA – Realizzare una mappatura delle imprese italiane in Turchia così da poter fotografare la nostra presenza economico-commerciale nel Paese. Questo l’obiettivo dell’Ambasciata italiana ad Ankara che ha iniziato una sorta di “censimento” delle imprese tricolori, invitate in questi giorni a compilare un questionario aggiornato con i loro dati.
– I rapporti economico-commerciali tra Italia e Turchia – sottolinea l’Ambasciatore Scarante– hanno raggiunto negli ultimi anni livelli di eccellenza, testimoniati dal consolidamento dell’Italia al quarto posto tra i partner commerciali della Turchia. In forte aumento sono anche gli investimenti italiani, a dimostrazione della fiducia che gli investitori italiani continuano a riporre nelle forti potenzialità di questo Paese. In questo contesto di consolidamento dei rapporti economico-commerciali tra Italia e Turchia e, in particolare, della forte presenza di investimenti italiani nel Paese, l’Ufficio Commerciale dell’Ambasciata sta realizzando una mappatura delle società e delle imprese a partecipazione italiana operanti in Turchia che consentirà di ottenere una fotografia aggiornata della presenza economico-commerciale italiana nel Paese e, in particolare, della distribuzione delle aziende in termini settoriali e di dislocazione geografica sul territorio.
L’ambasciatore spiega poi che “la ricognizione contribuirà anche a massimizzare il supporto offerto dall’Ambasciata, in un’ottica di valorizzazione, con le Autorità locali, della fiducia dimostrata dai singoli investitori nei confronti del mercato turco e di miglioramento dello scambio di informazioni e della promozione di contatti tra istituzioni e aziende o tra aziende stesse (già presenti in Turchia e non), indispensabili per cogliere appieno le potenzialità offerte da questo mercato”.
Il modulo da compilare è online all’indirizzo www.ambankara.esteri.it: una volta compilato va inviato all’Ufficio Commerciale all’indirizzo commerciale.ambankara@esteri.it o al numero di fax +90-312-4574282.

Condividi: