“L’altra Italia”, Palmerini racconta L’Aquila, l’Abruzzo e l’Italia nel mondo

MACERATA – Giovedì 12 aprile, presso la Biblioteca Mozzi-Borgetti di Macerata – Sala degli Specchi – sarà presentato il libro “L’Altra Italia” di Goffredo Palmerini.
A tre anni dal tragico terremoto del 6 aprile 2009, l’evento mette in luce le grandi risorse morali e intellettuali dell’emigrazione italiana, e consentirà di rafforzare i vincoli di amicizia tra L’Aquila e Macerata, cresciuti grazie ai tanti gesti di sensibile solidarietà espressi dal capoluogo marchigiano verso le popolazioni colpite dal sisma.
“L’Altra Italia” è una selezione di scritti e articoli di Goffredo Palmerini, pubblicati in Italia e all’estero, sulla straordinaria realtà costituita dagli emigrati italiani d’ogni regione che nei cinque continenti rendono onore e prestigio al nostro Paese. Il volume illustra anche singolarità, fatti, eventi e personaggi d’Abruzzo e della città capoluogo, L’Aquila, come pure di altre regioni e città italiane, compresa Macerata.
Interverranno: Irene Manzi vice sindaco e assessore alla cultura del Comune di Macerata, Francesca Pompa presidente One Group Edizioni L’Aquila, Flavia Stara ordinario di Filosofia dell’educazione all’Università di Macerata, l’autore Goffredo Palmerini.