Crescita del paese e scienziati italiani nel mondo: convegno promosso da Mae e Miur

ROMA  – Saranno i Ministri degli esteri Terzi e dell’Istruzione, Università e Ricerca Profumo ad inaugurare il 17 aprile prossimo alla Farnesina il Convegno “Gli scienziati italiani nel mondo e la crescita del Paese”, organizzato dal Ministero degli Esteri in stretto coordinamento con il Miur.

Obiettivo dell’iniziativa è quello di riunire alla Farnesina i più significativi protagonisti del mondo scientifico italiano all’estero, mettendoli in stretto contatto con i decision makers competenti in materia in Italia.

L’evento sarà dedicato al tema del rapporto ricerca-produzione, e quindi all’approfondimento dei legami che uniscono il mondo della ricerca con quello delle imprese. Si discuterà in particolare sul modo in cui istituzioni, industria e ricerca possono interagire al meglio per creare nuove opportunità di crescita. Ampio spazio sarà riservato al tema dell’articolazione di reti tra i talenti scientifici italiani all’estero, evidenziando i fattori che potranno contribuire a potenziare le basi per un sempre maggior inserimento delle nostre “eccellenze” scientifiche nei sistemi internazionali della ricerca.