Finmeccanica: Bonferroni indagato per illecito finanziamento ai partiti

ROMA – Il membro del consiglio di amministrazione di Finmeccanica, franco Bonferroni è indagato a Roma per finanziamento illecito ai partiti. E’ quanto si legge in un documento pubblicato sul sito del gruppo in risposta a “informazioni integrative richieste dalla Consob”.

– Ogni valutazione da parte della società – si legge nella nota – in ordine a eventuali iniziative in merito è rinviata all’esito delle indagini in corso.

Nel documento pubblicato sul sito internet di Finmeccanica si dice che il 2 maggio scorso a una riunione congiunta del Comitato per il controllo interno e il Collegio sindacale Bonferroni ha comunicato di avere ricevuto a fine marzo una informazione di garanzia dalla procura di Roma “in ordine al reato di finanziamento illecito ai partiti politici”.
Il documento aggiunge che Bonferroni nella stessa riunione ha anche detto di essere stato sentito dal magistrato inquirente il 21 aprile e di avere in quell’appuntamento “dichiarato la propria assoluta estraneità ai fatti contestatigli”.