Studiare in Italia, c’è la borsa di studio del Mae

ROMA – Anche quest’anno il Ministero degli Esteri finanzierà delle borse di studio per stranieri e italiani residenti all’estero che vogliano studiare in Italia. Per rispondere al bando – disponibile in rete sul sito della Farnesina al link http://www.esteri.it/MAE/IT/Ministero/Servizi/Stranieri/Opportunita/BorseStudio_stranieri.htm – c’è tempo fino alla mezzanotte dell’11 giugno.

Le borse di studio sono valide per il prossimo anno accademico (2012-2013). Allo stesso indirizzo, il Mae elenca i Paesi esteri i cui cittadini possono candidarsi all’offerta di Borse di studio e invita gli studenti interessati a controllare sul sito web della Rappresentanza Diplomatica Italiana o dell’Istituto Italiano di Cultura, nel proprio paese di cittadinanza, le informazioni specifiche per i cittadini del proprio paese. In particolare, l raccomanda di controllare i tipi di borse offerte, il loro numero, caratteristiche ed entità e le procedure di selezione.

La conoscenza della lingua italiana e il superamento di un test di conoscenza della stessa, è un elemento essenziale per studiare in Italia e conseguire una borsa di studio.