Terremoto 5,9 in E. Romagna. Forse feriti nel Ferrarese

ROMA – Una forte scossa di terremoto di magnitudo 5.9 è stata registrata non lontano da Bologna poco dopo le 4 ed avvertita in tutto il Nordest, ma anche in Lombardia e Toscana. Al momento risultano crolli nel ferrarese, che coinvolgerebbero delle persone, e nel modenese. Tanta la paura e le persone che si sono riversate in strada, specialmente nei pressi dell’epicentro.
La scossa è stata seguita all’1:43 da una replica di magnitudo 2.2. Dalle verifiche effettuate dalla Sala situazione Italia del dipartimento della Protezione civile, non risultano al momento danni a persone o cose.

Condividi: