Irlanda, Trapattoni esclude Foley dalla lista dei 23

DUBLINO – Il difensore Kevin Foley è l’ultimo escluso dalla lista dei 23 dell’Irlanda che Giovanni Trapattoni ha presentato all’Uefa in vista di Euro 2012. Foley aveva fatto di tutto per recuperare dopo un infortunio, ma “anche se stava recuperando bene – ha spiegato il ct italiano – ho deciso di convocare John O’Shea e Paul McShane, che hanno superato i test fisici. Ho parlato con lui e capisco che è una situazione difficile, ma gli ho detto che se vuole può rimanere con la squadra”.

Per l’Irlanda si tratta del secondo cambio in tre giorni: nel fine settimana, Paul Green aveva preso il posto di Keith Fahey per un problema all’inguine.

L’Irlanda, che è nello stesso gruppo dell’Italia, esordirà nel torneo continentale il 10 giugno contro la Croazia, per poi affrontare la Spagna e infine gli azzurri di Prandelli.

Questi i convocati dell’Irlanda:

Portieri: Shay Given (Aston Villa), Keiren Westwood (Sunderland), David Forde (Millwall).

Difensori: John O’Shea (Sunderland), Richard Dunne (Aston Villa), Sean St Ledger (Leicester City), Stephen Ward (Wolverhampton Wanderers), Paul McShane (Hull City), Stephen Kelly (Fulham), Darren O’Dea (Celtic).

Centrocampisti: Keith Andrews (West Bromwich Albion), Glenn Whelan (Stoke City), Darron Gibson (Everton), Damien Duff (Fulham), Aiden McGeady (Spartak Moscow), Stephen Hunt (Wolverhampton Wanderers), Paul Green (Derby County) James McClean (Sunderland).

Attaccanti: Robbie Keane (Los Angeles Galaxy/Usa), Kevin Doyle (Wolverhampton Wanderers), Simon Cox (West Bromwich Albion), Jonathan Walters (Stoke City), Shane Long (West Bromwich Albion).

Condividi: