Squinzi: “Finora tutto molto deludente”

ROMA – Dal palco fiorentino dell’Assemblea annuale di Confindustria provinciale il presidente degli industriali, Giorgio Squinzi ha attaccato la riforma sul lavoro:

– Quello che si è visto finora è molto deludente. La riforma ha tolto molto in flessibilità in entrata senza dare quasi cambiamenti nella flessibilità in uscita -, ha spiegato Squinzi -. Mi auguro che nel passaggio dei due rami del Parlamento la riforma sia modificata e resa più vicina alle esigenze delle imprese.

Sul ‘pacchetto crescita’ ha sospeso, invece, il giudizio in attesa del varo da parte del governo.

– Non posso ancora esprimere giudizi perché mi pare che ogni ora cambi contenuto – ha concluso -. Daremo un giudizio definitivo quando avremo in mano l’ultima versione”.

Condividi: