Chávez: “Il Venezuela fabbricherà aerei autopilotati”

CARACAS – Il Presidente della Repubblica, Hugo Chávez Frías, dopo aver visitato la fabbrica di fucili AK-103, situata nel municipio Girardot di Maracay, ha informato che il Venezuela inizierà a breve a produrre aeromobili a pilotaggio remoto, meglio conosciuti come droni. Gli stessi saranno utilizzati in operazioni di supervisione e protezione del territorio, esclusivamente in difesa della sovranità nazionale. “Inoltre stiamo fabbricando un fucile venezuelano che si chiama Catatumbo, fucili per francotiratori. Stiamo producendo anche una granata per il fucilel AK”, ha reso noto il presidente.
“Vogliamo preservare l’Independenza dalle minacce interne ed esterne, è importante il potere difensivo”, ha tenuto a precisare Chávez.

Condividi: