Cabello: “Chávez è il leader, alla Mud servono 700mila voti”

CARACAS – All’interno del Psuv non hanno nessun dubbio: Hugo Chávez continuerà ad essere la guida, il leader del movimento bolivariano. “In nessun momento abbiamo discusso sulla leadership della rivoluzione perchè riconosciamo che appartiene al comandante Hugo Chávez”, dichiara il presidente dell’Assemblea Nazionale, Diosdado Cabello.

Secondo il deputato socialista “l’opposizione è a 20 punti percentuali dal Psuv, distanza che equivale a 700mila voti”, per cui per vincere le elezioni la Mud dovrebbe “convincere 23mila persone al giorno”.

Cabello ha quindi accusato l’opposizione di “non avere un programma convincente” e di possedere un “discorso vuoto, pieno di ambiguità e luoghi comuni”. “Dicono di amare il Venezuela –ha concluso- e poi fanno un colpo di Stato che fa perdere al Paese 20 milioni di dollari”.