Globovisión, il Tsj ordina la confisca dei beni

CARACAS – Il Tribunale Supremo di Giustizia ha ordinato la confisca dei beni dell’emittente televisiva Globovisión per un totale di 24 milioni 425 mila 216 bolívares. Secondo il consulente giuridico del canale, Ricardo Antela, la somma ammonterebbe “al triplo della somma della multa” comminata da Conatel per gli eventi del Rodeo del giugno 2011.
Antela ha fatto notare la singolare e “molto curiosa” coincidenza per cui la decisione sia giunta mezz’ora dopo la rinuione al Consiglio Nazional Elettorale, in cui sono state dettate ai media le norme da rispettare durante la campagna elettorale che comincerà ufficialmente dopodomani. “Il TSJ no ha il giudizio nelle sue mani, poiché questo si trova in un altro tribunale. Tuttavia, inspiegabilmente decreta una confisca che non rispetta la somma della multa: anzi la moltiplica per due aggiungendo il 30%, per il costo processuale dello Stato per comminare questa multa”, ha attaccato Antela.

Condividi: