“Attaccheremo mezzi Nato diretti in Afghanistan”

ISLAMABAD – I talebani pakistani hanno promesso che attaccheranno i mezzi Nato che portano rifornimenti alle truppe in Afghanistan quando ricominceranno a passare tramite il varco dal Pakistan. Lo ha detto ad Associated Press il portavoce dei talebani pakistani, Ahsanullah Ahsan, parlando da una località segreta. “Faremo del nostro meglio per fermare i rifornimenti Nato e non permetteremo mai che qualcuno porti armi per uccidere i musulmani”, ha detto. Martedì il segretario di Stato Hillary Clinton ha annunciato che il Pakistan ha deciso di riaprire il passaggio ai mezzi Nato diretti in Afghanistan ponendo fine a sette mesi di blocco cominciati a seguito di un attacco aereo Nato nel quale rimasero uccisi 24 soldati pakistani.

Fonti statunitensi coperte dall’anonimato hanno riferito martedì che i primi furgoni avrebbero dovuto ricominciare a transitare ieri. Gli agenti di frontiera pakistani hanno fatto sapere che sono in attesa dell’approvazione ufficiale del via libera al passaggio dei mezzi Nato, approvazione che è arrivata ieri al termine di un Consiglio dei ministri.

Condividi: