Internauti: Venezuela in testa, Italia prima in Ue

CARACAS – Secondo una indagine realizzata dalla società di marketing Usa ComScore, l’Italia è il Paese europeo che registra la maggior crescita percentuale di navigatori web (+24% da aprile 2011 ad aprile 2012), mentre il Venezuela guida la classifica mondiale con un incremento del 62%.

Bene anche India ed Indonesia, al secondo e terzo posto con un +34% ed un +29% rispettivamente. Conun +22% il Messico si posiziona in quinta posizione, seguito da Russia (+19%), Iralanda (+16%), Singapore (+14%) e Colombia (+13%).

Come sottolinea Luigi Teodonio sul sito www.jacktech.it, i dati ComScore sono stati resi pubblici da un rapporto della società eMarketer, molto più cauta nelle stime di crescita. Secondo quest’ultima, infatti, l’incremento degli internauti italiani è solo del 4,1%. Una percentuale che si avvicina al +5,1% registrato da Audiweb, l’agenzia italiana che si occupa delle rilevazioni internet.

Condividi: