Capriles: “CNE no garantiza el balance en la campaña”

Pubblicato il 18 luglio 2012 da redazione

MÉRIDA-Desde el Municipio Coloncito,en el estado Mérida, el candidato presidencial de la Mesa de la Unidad (MUD), Hernrique Capriles se refirió al acuerdo de respeto propuesto por el Consejo Nacional Electoral (CNE) que firmaron las bancadas de oposición y del oficialismo, y otros de los otros aspirantes a la silla de Miraflores. “¿Qué pasó con el acuerdo que firmaron ayer? Hoy amanecen violentándolo”, precisó al tiempo que “el acuerdo se hizo a la medida de los intereses del otro candidato”.

“Yo sé por qué abusa, porque él (candidato Hugo Chávez) sabe que el 7 de Octubre se le acaba su Gobierno”, precisó al referirse a la cadena de radio y televisión de este miércoles en donde el Jefe de Estado encabezó una inspección Base Aeroespacial Manuel Ríos (Bamari) en el sector de El Sombrero, en el estado Guárico, desde donde criticó a la oposición y aseveró que representa “lo nuevo”.

Indicó que el candidato oficialista Hugo Chávez, abusa de su poder y utiliza los recursos del Estado para hacer campaña política. “Ese abuso de poder y ese ventajismo, lo vamos a derrotar el 7 de octubre”, precisó al tiempo que acotó que el acuerdo pactado con el CNE “se trata de que la normativa se cumpla”.

Indicó además que “tenemos un Consejo Nacional Electoral que no garantiza el balance en la campaña electoral, pero nosotros tenemos la llave para abrirle la puerta al futuro”. Aseveró además que él se ha sometido a la norma y denunció que no pueden ser utilizadas las cadenas de radio y televisión para hacer campaña política.

“Si los rectores (del CNE) no quieren hacer su trabajo, los venezolanos tienen el poder para hacer cumplir la ley”, acotó.

Ultima ora

18:57Beyonce e Jay-Z mettono in vendita villa Bel Air per 120 mln

(ANSA) - NEW YORK, 25 APR - Beyonce e Jay-Z mettono in vendita la loro villa a Los Angeles, in California, per 120 milioni di dollari. La coppia di star, in attesa di due gemelli, ha infatti deciso di trasferirsi con la famiglia da Los Angeles a New York in cerca di maggior privacy. La villa di Bel Air ha quattro piscine, otto camere da letto, undici bagni e uno studio di registrazione. Oltre ad un centro benessere con sauna, bagno turco e idromassaggio, una sala stampa, un garage che puo' ospitare quindici auto, e una costruzione apposita per i membri dello staff. La magione, che e' stata appena restaurata completamente, e' formata da sei strutture separate e si trova nell'East Gate Bel Air, quartiere dove abitano anche Salma Hayek, Tom Jones e Michael Eisner.

18:44Scarponi: ultimo km ‘Aquila’ tra due ali di folla

(ANSA) - FILOTTRANO (ANCONA), 25 APR - Non è stata una volata come avrebbe voluto, ma Michele Scarponi ha fatto il suo ultimo chilometro tra due ali di folla da grande campione. E' stato lo Scarponi Fan Club a chiedere alle migliaia di persone che hanno partecipato ai funerali (il dato dei 5.000 sarebbe per difetto) di lasciar passare in un 'corridoio' il carro funebre con il feretro, seguito a piedi dal team dell'Aquila di Filottrano, l'Astana. La gente lo ha accompagnato poi fino al cimitero, dove la famiglia ha chiesto di poter tumulare il campione in privato.

18:39Ciclismo: Romandia, Felline vince prologo, dedica a Scarponi

(ANSA) - AIGLE (SVIZZERA), 25 APR - Fabio Felline ha vinto il prologo del Giro di Romandia, una mini-cronometro di 4.8 km. Il portacolori della Trek-Segafredo, che ha preceduto di 2 secondi il britannico Alex Dowsett e di 7 l'australiano Alex Edmonson, ha poi dedicato il successo a Michele Scarponi. Domani è in programma la prima tappa, una frazione di montagna.

18:19Francesi in Italia hanno votato per Macron, Le Pen quarta

(ANSA) - ROMA, 25 APR - Emmauel Macron è arrivato in testa al primo turno delle presidenziali nel voto dei francesi residenti in Italia, sfiorando il 42%. Solo quarta la leader del Front National, Marine Le Pen, che ha ottenuto l'11% delle preferenze, dopo il candidato di centrodestra François Fillon (secondo con il 21,45%) e quello della sinistra alternativa, Jean-Luc Mélenchon (14,14%). Si tratta dei dati forniti dal Quai d'Orsay. Gli elettori francesi in Italia sono stati 11.295. In generale, Macron è arrivato primo nel voto all'estero, Le Pen quinta, superata anche dal candidato socialista Benoit Hamon.

18:1325 aprile:Emiliano,spesso mafiosi interferiscono in politica

(ANSA) - BARI, 25 APR - "I mafiosi spesso interferiscono nella politica, cercano di mettere gli uni contro gli altri, scendono in campo in qualche caso e cercano di dividerci. Cercano anche di sporcare l'immagine, la faccia di politici, giovani e meno giovani. E ottengono un risultato per due volte perché si appropriano delle istituzioni e quindi bisogna respingerli, e quando non ci riescono seminano comunque sfiducia. Ecco, la sfiducia è l'altra faccia della forza di intimidazione delle organizzazioni mafiose". Lo ha detto il presidente della Regione Puglia e candidato alla segreteria nazionale Pd, Michele Emiliano, in collegamento con la manifestazione 'Un 25 aprile per la legalità' che si tiene a San Severo (Foggia). Emiliano, ringraziando la consigliera regionale pugliese del Movimento 5 Stelle Rosa Barone per il lavoro di presidente della Commissione antimafia regionale, ha spiegato che "la Regione Puglia sta facendo uno sforzo che va al di là degli schieramenti politici per reagire contro il crimine organizzato".

18:1225 aprile: Venezia, tensioni tra no global e venetisti

(ANSA) - VENEZIA, 25 APR - Tensione, oggi, in Piazza San Marco a Venezia per il 25 aprile tra no global e nostalgici della Serenissima. Solo scontri verbali e situazione subito sedata e poi controllata dalle forze dell'ordine. I venetisti nostalgici della Serenissima, da anni, in occasione del 25 aprile, scendono a Venezia per la festa del patrono - San Marco - con bandiere che riproducono il Leone alato simbolo dell'evangelista e della città. La loro presenza è sempre stata contestata ma mai osteggiata in un giorno che è comunque di festa. Da parte loro i no global quest'anno hanno deciso di contestare questa presenza e sono giunti anche loro con la bandiera di San Marco, ma con la testa del leone incappucciata. I no global hanno steso uno striscione e urlato una serie di slogan tra cui "il 25 aprile non è una ricorrenza ora e sempre resistenza". La loro presenza ha indispettito qualche venetista e sono volati degli insulti tra le due fazioni.

18:09Cio: svolta ‘rosa’,il 38% dei membri commissioni ora è donna

(ANSA) - ROMA, 25 APR - Crescono le quote rosa nel Comitato olimpico internazionale. Il 38% dei membri delle commissioni del Cio è infatti ora costituito da donne: un dato che ha visto aumentare, dal 2013 a oggi, del 70% la partecipazione femminile nel'ambito delle istituzioni olimpiche: insieme è cresciuta anche la presenza da più aree geografiche, con l'aumento del numero dei membri provenienti da America, Africa e Asia, "garantendo così una rappresentanza continentale più globale e diversificata" fa sapere il Cio. "Questi cambiamenti sono in linea con l'attuazione dell'agenda Olimpica 2020 e dimostrano che una maggiore partecipazione delle donne e una rappresentanza continentale più diversificata sono le nostre priorità", ha spiegato il presidente del Cio, Thomas Bach. È stata creata anche una nuova "Commissione digitale e tecnologica" che serve da supporto alla sessione del Cio, alla commissione esecutiva e allo stesso presidente sulle questioni relative all'uso efficace e sicuro delle tecnologie digitali e dell'informazione.

Archivio Ultima ora