NUOTO: Andreina Pinto in finale degli 800 metri

CARACAS – La nuotatrice venezuelana Andreína Pinto si è qualificata per la finale degli 800 metri stile libero. L’atleta dello stato Aragua ha stabilito anche un nuovo primato nazionale e sudamericano con un tempo di 8:26.43. Il precedente record, 8:27.90, risale al 2009 ed era in mano alla cilena Kristel Kobrich.

Pinto è arrivata seconda nel turno di qualificazione, a pari merito con l’ungherese Boglarka Kapas (il precedente era stato vinto dalla danese Lotte Friis, con un tempo di 8:21.89). Grazie a questo risultato l’atleta vinotinto ha staccato il pass per la finale, in sesta posizione nella classifica generale.

La gara degli 800 metri era quella che la criolla aspettava, dopo aver già partecipato in queste olimpiadi a tre gare: i 400 metri (15ª con 4:08.45), i 200 farfalla (22ª con 2:11.23) e i 400 combinati (27ª con 4:48.64).

Le otto finaliste sono: Rebecca Adlington (Regno Unito) 8:21.78, Lotte Friis (Danimarca) 8:21.89, Katie Ledecky (EEUU) 8:23.84, Mireia Belmonte (Spagna) 8:25.26, Lauren Boyle (Nuova Zelanda) 8:25.91, Boglarka Kapas (Ungheria) 8:26.43, Andreína Pinto (Venezuela) 8:26.43, e Coralie Balmy (Francia) 8:27.15.