NUOTO SINCRONIZZATO: Vince la Russia, settimo posto per l’Italia

ROMA -La Russia, con Natalia Ishchenko e Svtelana Romashina, ha vinto il titolo olimpico nel duo di nuoto sincronizzato, con il punteggio finale di 197,100 punti.

La coppia azzurra formata da Giulia Lapi e Mariangela Perrupato ha chiuso al settimo posto (181,420).

La medaglia d’argento è andata alla Spagna (Ona Carbonell e Andrea Fuentes, con 192,900) e il bronzo alla Cina (Huang Xuechen e Liu Ou, con 192,87).

Il podio di Londra ricalca nelle prime due posizioni quello di Pechino, anche sela Russiaè dai tempi di Sydney 2000 che occupa stabilmente la prima posizione. La coppia azzurra era entrata in finale in settima posizione, che è riuscita a difendere fino al termine.