MERCATO: Tutti in fila per Vargas Rebus Pazzini

ROMA – Giornata importante per il mercato, lo scambio Cassano-Pazzini tra Milan ed Inter tiene banco, assieme alla vicenda De Rossi-Man City, su cui il diretto interessato farà direttamente il punto della situazione in conferenza stampa a Trigoria. L’impressione è che il giocatore non abbia intenzione di lasciare la Roma.

Intanto le due milanesi trattano per gli attaccanti un tempo compagni di squadra nella Sampdoria. Ne hanno parlato direttamente l’a.d. dei rossoneri Adriano Galliani e il presidente dell’Inter Massimo Moratti in un incontro svoltosi negli uffici della Saras. Tullio Tinti, agente di Pazzini, è intervenuto a Sky Sport 24 per dire che “stiamo trattando con il Milan, ma Pazzini è ancora un calciatore dell’Inter. Non abbiamo ancora trovato un accordo”. Il vero nodo da sciogliere é quello tra le due società perché c’é differenza di vedute sul conguaglio: l’Inter chiede 10 milioni, il Milan ne offre 7. Così Galliani potrebbe virare su Quagliarella, per il quale ha già chiesto informazioni alla Juve. Ai microfoni di Radio Crc è intervenuto il d.s. del Siena Stefano Antonelli, che ha preso Felipe. “I contatti tra Napoli e Siena sono veri – ha detto -, e se il Napoli prende Bruno Uvini potrebbe esserci una trattativa. Ma non sono convinto che potremmo essere i partner giusti per questa operazione, anche se il brasiliano è un acquisto importante. Con Riccardo Bigon ho parlato di Vargas, però mi ha fatto capire che aveva bisogno di tempo. Il cileno è un ottimo giocatore e ci farebbe comodo”.

Anche il Torino si è fatto sotto con il Napoli per Vargas, ma Gianluca Petrachi, d.s. del Torino, si è sentito rifiutare da Bigon la proposta di prestito del cileno.

Il Toro continua poi il pressing per Jasmin Kurtic, centrocampista sloveno del Palermo, ma Zamparini per ora non lo cede. Così Cairo ha chiesto Fernando Tissone alla Sampdoria. Il Milan, che prenderà il 18enne attaccante Niang dal Caen, ha in uscita anche Djamel Mesbah, del quale hanno parlato in un pranzo di lavoro Galliani e il d.g. del Palermo Giorgio Perinetti, il quale ha poi parlato di “un primo approccio tra le due società per valutare la possibilità del trasferimento in Sicilia del giocatore. Ho constatato la disponibilità dei rossoneri a fare questa operazione”.

Il probabile arrivo di Mesbah non sarà l’unico previsto per la difesa del Palermo, che ha definito l’acquisto dal Genoa del difensore centrale Steve Von Bergen. Il portiere greco Alexandros Tzorvas farà il percorso inverso, spostandosi in Liguria, dove andrà anche il giovane attaccante Jara Martinez. Il Genoa è attivo anche su altri fronti: dal Cile potrebbe arrivare il centrocampista Francisco Silva, ma serve anche un attaccante. Per questo i genoani sono fra i pretendenti a Vargas, mentre per Bojan non se ne fa niente. Il d.s. Stefano Capozucca ha smentito la trattativa con la Roma per l’acquisto dello spagnolo: “non è vero – ha spiegato il dirigente – che la Roma ci abbia offerto il giocatore, e quindi noi non lo abbiamo rifiutato. Bojan è un talento, che piacerebbe a chiunque e che sarebbe perfetto per il nostro modulo di gioco. Magari venisse al Genoa”.

La Roma potrebbe prendere un altro difensore centrale e si fa il nome del 25enne Serdar Tasci dello Stoccarda. C’é anche chi ha ipotizzato uno scambio Mexes-Borriello con il Milan, che riporterebbe il biondo francese in giallorosso. Al d.s. Walter Sabatini piace anche il greco Vasilis Torosidis, esterno che potrebbe lasciare l’Olympiacos per un paio di milioni cash. Per questo giocatore c’é la concorrenza del Napoli, che come alternativa tiene in caldo Giandomenico Mesto.

Condividi: