VENEZUELA: In vetta alla classifica il Deportivo Petare di Giroletti

CARACAS – Il Deportivo Petare mantiene la sua scia vincente con due vittorie in altrettante partite del Torneo Apertura della Primera División, battendo il Real Esppor per 3-1 nel derby capitolino.

La gara nell’Olimpico si rivela presto favorevole alla squadra allenata da Manuel Plasencia: all’ottavo minuto Javier González sfonda la porta avversaria con una zuccata, pochi minuti dopo (18’) l’italo-venezuelano Ricardo Andreutti amplia il risultato. Ma al 20’ i municipali si complicano la vita regalando un rigore al Real Esppor che viene materializzato da Anderson Arias al 20’. Il definitivo 3-1 viene segnato da Isea al 55’. Con questa vittoria il Deportivo Petare si mantiene in vetta alla classifica in coabitazione con Deportivo Anzoátegui e Caracas.

Comincia bene l’avventura tra le mura amiche del Deportivo Anzoátegui. L’esordio degli ‘orientales’ nella Liga è infatti travolgente, con un 5-1 aspese del Portuguesa, davanti ai 6 mila spettatori accorsi al José Antonio Anzoátegui. Dopo appena 26’ i ‘giallorossi’ vincevano 4-0, grazie alle reti di José Miguel Reyes (3’ e 6’), Rolando Escobar (11’) e Gelmin Rivas (26’). Il ‘penta’ ha accorciato le distanze al 34’ con Julian Marulanda. Il primo tempo si chiudeva sul 4-1. Nella ripresa si univa al festival del gol Evelio Hernández (71’) che trasformava un calcio di rigore.

Il Caracas grazie ad una doppietta del suo capitano Edgar Jimenez ha espugnato (2-0 il risultato finale) il campo dell’Aragua. La vittoria dei ‘rojos del Àvila’ ha fatto esplodere di gioia i molti tifosi capitolini che sono partiti verso Maracay in circa 40 pullman.

Il Deportivo Lara, attuale campione in carica, ha espugnato il campo di Barinas battendo per 3-0 il Zamora. Questa è la prima vittoria stagionale per i ‘larenses’: Edgar Pérez Greco (31’), José Torrealba (79’) e Rafael Castellin (85’) sono andati in gol per i rossoneri.

Il Mineros, uno dei favoriti alla vittoria finale, non riesce ancora a trovare il cammino della vittoria, questa settimana è stato battuto per 4-0 sul campo del Llaneros. I ‘neroazzurri’ in due gare disputate hanno un bilancio assai deludente: 7 gol subiti ed uno segnato.

Nello stadio Florentino Oropeza, Yaracuyanos e Deportivo Táchira hanno pareggiato 0-0, lo Zulia ha battuto per 2-0 al Manogas.

Hanno completato la giornata: Atlético Venezuela-Atlético El Vigía 0-0 ed Estudintes-Trujillanos 0-2