Al via il premio ‘Giovani Registi Italiani’ a New York

NEW YORK – Chi tra i giovani registi italiani non ha sognato di volare nella Grande Mela per far conoscere i propri lavori a critici ed esperti cinematografici a stelle e strisce?

La possibilità di farlo arriva dall’Istituto Italiano di Cultura di New York che, per il secondo anno, ha indetto il premio “Giovani Registi Italiani”.

Il concorso, suddiviso in questa sua seconda edizione nelle tre categorie
lungometraggio, cortometraggio e documentario, è dedicato a registi italiani all’inizio della propria carriera che vogliano lavorare su un progetto il cui tema è legato agli incontri interculturali tra gli Stati Uniti e l’Italia.

Il vincitore nella categoria lungometraggio riceverà una borsa di studio del valore di 3.300 dollari per partecipare nel 2013 a un programma di otto settimane di sceneggiatura alla New York Film Academy. Avrà inoltre l’opportunità di lavorare su una sceneggiatura per un progetto, maturando un bagaglio professionale che gli sarà utile per lo sviluppo della propria carriera.

I tre lavori scelti nelle varie categorie verranno inoltre proiettati nel corso di un evento organizzato presso l’Istituto di cultura e i registi vincitori avranno l’opportunità di essere messi in contatto con l’industria cinematografica americana, presentando le proprie opere a critici ed esperti e partecipando a pubblicità e promozioni sulla stampa specializzata.

C’è tempo fino al 30 settembre per inviare la domanda di partecipazione, insieme al curriculum vitae e alla copia dell’opera realizzata.

Tutte le domande di partecipazione al concorso dovranno essere spedite entro il 30 settembre 2012 all’ufficio dell’Istituto Italiano di Cultura di New York, all’indirizzo: Premio Giovani Registi Italiani 2012, Italian Cultural Institute, 686 Park Avenue, New York – NY 10065, USA.

Condividi: