La Juve tenta Jovetic, Ipotesi Sion per Del Piero

ROMA – Il calciomercato si avvicina alla conclusione (le 19 di venerdì prossimo) e non è rimasto molto tempo per correre ai ripari o piazzare la ciliegina sulla torta. Lo sa bene la Juventus che tenta l’ultimo assalto a Stefan Jovetic, nonostante il montenegrino sia stato ripetutamente dichiarato incedibile dalla Fiorentina. La Juve sarebbe però pronta a versare i 30 milioni di euro necessari per far valere la clausola rescissoria e liberare il giocatore. Il club viola risponde che tra la società e Jovetic ci sarebbe un ‘gentlemen agreement’ e quindi non avrebbe i crismi dell’ufficialità.

L’entourage del montenegrino, invece, parla di una vera e propria clausola, versando la quale l’attaccante potrebbe salutare Firenze. Giallo nel giallo, è stato attribuito a ‘Jojo’ un messaggio via Twitter in cui si preannunciava “un grandissimo annuncio, ma forse prevedibile, restate sintonizzati”. La Fiorentina si è affrettata a precisare che “Jovetic non ha un profilo Twitter”.

Non meno incerto l’esito dell’altro tormentone, quello che dovrebbe riportare Kakà a Milano, sponda rossonera. Secondo una consulenza richiesta dal Milan a esperti di fiscalità, se il brasiliano arrivasse ora in prestito, tornando l’anno prossimo al Real Madrid, non potrebbe godere delle stesse facilitazioni fiscali che ora gli consentono di guadagnare 9 milioni di euro netti. A quelle condizioni il Real non vorrebbe più mantenere Kakà, né quell’ingaggio è compatibile con la spending review intrapresa dal Milan. Due le alternative: o il Real cede a titolo definitivo Kakà o lo presta con obbligo di riscatto. Ma in entrambi i casi il brasiliano dovrebbe dimezzarsi l’ingaggio.

Intanto Adriano Galliani è volato in Francia ed ha chiuso con il Caen per l’attaccante M’baye Niang. Continua a non avere problemi di dieta il calcio spagnolo. Luka Modric, centrocampista croato del Tottenham, 26 anni, ha firmato un contratto per cinque stagioni con il club allenato da José Mourinho. Secondo il quotidiano Marca firmerà un contratto da da 30 milioni d’euro complessivi, esclusi i bonus.

Il Napoli lavora per ‘blindare’ Edinson Cavani. L’agente dell’attaccante uruguaiano, Pierpaolo Triulzi, dovrebbe infatti incontrare nuovamente il presidente azzurro De Laurentiis per definire l’adeguamento del contratto: il club accetterebbe di portare l’ingaggio a 4,5 milioni l’anno, ma verrebbe inserita una clausola di rescissione, attualmente non prevista. Si parla di 55 milioni di euro.

Possibile che sia in Svizzera la terza età calcistica di Alessandro Del Piero. Il fratello-manager dell’ex capitano della Juventus ha incontrato a Torino i dirigenti del Sion (dove da quest’anno è approdato Rino Gattuso), guidati dal presidente Christian Constantin. L’ipotesi su cui si ragiona è un biennale. Le parti si sono date appuntamento per una secondo meeting entro 48 ore.