Siria: Assad ‘apre’ alla Croce Rossa ma continua fuga dal paese

Pubblicato il 04 settembre 2012 da redazione

DAMASCO – Giornata all’insegna della diplomazia in Siria, dove tuttavia le parole non hanno messo a tacere le armi. Il presidente siriano, Bashar al-Assad, ha incontrato il responsabile della Croce Rossa Internazionale (Cicr) Peter Maurer, al quale ha confermato il suo appoggio al lavoro dell’organizzazione ma solo fino a quando questa restera’ “imparziale e indipendente”. Un colloquio “positivo”, lo ha definito la Cicr in un comunicato, sottolineando come, durante l’incontro, si sia discusso di questioni “relative alla protezione della popolazione civile durante le ostilita’ cosi’ come l’importanza dell’accesso all’assistenza medica e alle necessita’ fondamentali e anche le visite ai detenuti”. Maurer e’ arrivato lunedi’ a Damasco per incontrare Assad e alti funzionari del regime, nel tentativo di migliorare l’accesso dei civili agli aiuti umanitari.

Nel Paese, intanto, la situazione continua a peggiorare: i Comitati di Coordinamento Locale hanno denunciato la scoperta a Muadamiya, alla periferia di Damasco, dei resti di dieci persone giustiziate, di cui sette sono state identificate. Non si fermano le operazioni militari del regime contro Aleppo, dove l’artigleria di Damasco ha fatto varie vittime nel quartiere di Maiser. I ribelli hanno riferito di intensi bombardamenti anche su Deir Zur, nella regione orientale del Paese, mentre continua l’assedio della cittadina di Taftanaz, nella provincia settentrionale di Idleb. Secondo l’Osservatorio siriano per i diritti umani, di base a Londra, nella sola giornata di ieri si sono contate 153 vittime in tutto il Paese, di cui 72 civili – tra cui 19 bambini e 14 donne – 42 soldati e 30 ribelli. Tra i morti, anche un’intera famiglia di Aleppo sterminata da una bomba lanciata dai caccia di Assad sul cuore della citta’. Un alto comandante siriano ha assicurato che l’esercito riconquistera’ la roccaforte dei ribelli “entro dieci giorni”.

L’Alto Commissariato Onu per i Rifugiati (Unhcr) ha fatto sapere che piu’ di 100mila siriani hanno lasciato il Paese ad agosto, il bilancio mensile piu’ alto dall’inizio del conflitto. “Si tratta di una significativa escalation nel movimento dei rifugiati”, ha osservato una portavoce dell’agenzia Onu, aggiungendo che adesso il numero totale di quanti sono fuggiti in Siria e’ giunto a 235mila, “il che comporta una situazione molto precaria in quel Paese”. “Stiamo cercando di rispondere facendo il meglio possibile”, ha aggiunto la portavoce.

La Cina ha ammesso che la situazione nel Paese sta peggiorando, ma ha ribadito la sua assoluta opposizione a qualsiasi intervento armato esterno. “La soluzione politica rimane l’unica via d’uscita per la Siria”, ha detto il portavoce del ministero degli Esteri, Hong Lei, nel consueto appuntamento con la stampa, alla vigilia dell’arrivo nel Paese del segretario di Stato Usa, Hillary Clinton. “Abbiamo sempre ritenuto che l’unica strada sia quella di una soluzione. Al momento la situazione sta peggiorando, ma piu’ la situazione peggiora, maggiore unita’ e’ necessaria”. In Consiglio di Sicurezza dell’Onu, Mosca e Pechino hanno posto il veto a qualsiasi risoluzione per mettere pressione il presidente siriano, Bashar al-Assad.

Ultima ora

19:58Nuoto: Europei, Sabbioni argento nei 100 dorso

(ANSA) - ROMA, 15 DIC - Argento di Simone Sabbioni nei 100 metri dorso agli Europei di nuoto in vasca corta di Copenhagen. L'azzurro con il tempo di 49"68 ha stabilito il record italiano in vasca corta, migliorando il proprio 49"96, ottenuto agli assoluti di Riccione. L'oro è andato al russo Kliment Kolesnikov (48"99), il bronzo al rumeno Robert-Andrei Glinta (49"99).

19:47Banche: Zoggia, chiediamo audizione Boschi in Commissione

(ANSA) - ROMA, 15 DIC - "Il calendario delle audizioni alla Commissione parlamentare d'inchiesta sulle banche è chiuso, come deciso alcuni giorni fa. Tuttavia, se il presidente Casini decidesse di riaprirlo, pare evidente e urgente la necessità di ascoltare la Sottosegretaria Boschi. Se il presidente valuterà l'opzione, noi formalizzeremo subito la richiesta di audire Boschi". Lo dichiara il deputato Davide Zoggia (Mdp-LeU), membro della commissione parlamentare d'inchiesta sulle banche.

19:46Mafia:sciolto comune Lamezia, ‘illecita acquisizione voti’

(ANSA) - CATANZARO, 15 DIC - "Fonti tecniche di prova hanno attestato come la campagna elettorale per il rinnovo degli organi elettivi sia stata caratterizzata da un'illecita acquisizione dei voti che ha riguardato, direttamente o indirettamente, esponenti della maggioranza e della minoranza consiliare". E' uno dei passaggi della relazione al Presidente della Repubblica fatta dal ministro dell'Interno Marco Minniti che ha portato allo scioglimento del Consiglio comunale di Lamezia Terme, terza città calabrese con i suoi 70 mila abitanti, decretato il 22 novembre scorso. Minniti afferma che la relazione del Prefetto alla luce dell'accesso antimafia effettua un "raffronto tra le risultanze dell'accesso attuale e quelle che diedero luogo agli scioglimenti nel 1991 e nel 2002 rinvenendo, in assoluta continuità, la persistenza delle medesime dinamiche collusive e dell'operatività degli stessi personaggi di spicco delle organizzazioni criminali dominanti". L'accesso era stato disposto dal Prefetto di Catanzaro nel giugno 2017.

19:41Milan: Uefa respinge Voluntary Agreement

(ANSA) - MILANO, 15 DIC - La Uefa ha respinto la richiesta di Voluntary Agreement del Milan. Lo annuncia la stessa Uefa con un comunicato pubblicato sul proprio sito. ''Il consiglio - si legge - ha deciso di non approvare la richiesta del club perché ci sono ancora delle incertezze in relazione al rifinanziamento del debito in scadenza nell'ottobre del 2018 e alle garanzie finanziarie del principale azionista''.

19:39Nuoto: 200 farfalla donne, argento a Ilaria Bianchi

(ANSA) - ROMA, 15 DIC - Ilaria Bianchi ha vinto l'argento nella finale dei 200 metri farfalla agli Europei di nuoto in vasca corta di Copenhagen, con il tempo di 2'04"22, record italiano. L'oro è andato alla tedesca Franziska Hentke (2'03"92), il bronzo alla francese Lara Grangeon (2'04"31).

19:35Nuoto: Europei, bronzo Panziera nei 200 dorso donne

(ANSA) - ROMA, 15 DIC - Margherita Panziera ha vinto il bronzo nella finale dei 200 metri dorso, agli Europei di nuoto in vasca corta di Copenhagen. La 22enne di Montebelluna - allenata a Roma da Gianluca Belfiore - con il tempo di 2'02"43 è stata preceduta dal'ungherese Katinka Hosszu (2'01"59) e dall'ucraina Daryna Zevina (2'02"27). Panziera ha migliorato il primato italiano che lei stessa aveva stabilito a Riccione due settimane fa in 2'03"15.

19:33Corea Nord: Guterres offre buoni uffici soluzione pacifica

(ANSA) - NEW YORK, 15 DIC - Il Segretario Generale dell'Onu Antonio Guterres ha offerto i suoi "buoni uffici" per evitare che l'"allarmante" programma nucleare della Corea del Nord finisca accidentalmente per provocare un conflitto dalle conseguenze devastanti. Parlando in Consiglio di Sicurezza, Guterres ha detto che l'Onu mette a disposizione i suoi assett strategici in tre aree chiave: imparzialità, valori e principi per soluzioni diplomatiche pacifiche e canali di comunicazione con tutte le parti: "Le Nazioni Unite sono un luogo dove tutte le sei parti sono rappresentate e possono interagire per ridurre le differenze e promuovere misure di costruzione di fiducia reciproca".

Archivio Ultima ora