Capriles: “Sono nemico dei ‘paquetazos’”

CARACAS – “Io vado presentando piani mentre loro dopo 14 anni non hanno nulla da offrire, nemmeno una proposta. Questo governo vive nel passato, io sono nemico dei ‘paquetazos’, del passato e anche del presente. Il 7 ottobre ci disfarremo di questo ‘paquete’ di Governo”. Con queste parole il candidato alla presidenza, Henrique Capriles Radonski, durante la sua camminata nel municipio Púnceres, stato Monagas, ha respinto l’accusa di Hugo Chávez per cui il programma del candidato della Mud sarebbe un “paquetazo neoliberista made in Usa” dal punto di vista economico.