Maison Valentino: La cultura della Haute Couture….

Pubblicato il 19 settembre 2012 da redazione

Da questa sensuale, bellezza insolente, questa sfacciata femminilità che sfugge le convenzioni, due maestri profumieri, Olivier Cresp e Alberto Morillas, hanno creato una fragranza come un omaggio alle donne
Valentino di oggi. Con carattere, raffinatezza e una caratteristica inaspettata, il bouquet di Valentina combina un irriverente floreale orientale italiano, nel quale ogni nota rivela un paradosso.

Il bergamotto di Calabria è un inno alla esuberanza e alla freschezza, scosso dalla insolenza del tartufo bianco d’Alba. Nella sua scia, gelsomino, fiori d’arancio di Amalfi e tuberosa celebrano la bellezza radiosa, mentre sono compensati dalla gioia ribelle della fragola di bosco. Infine, la nobiltà del cedro viene sedotta dall’accattivante sensualità dell’ambra …Valentina segna una scia solare, inattesa, classica ma moderna.
Le note intense del profumo si combinano perfettamente con la delicata purezza del flacone di cristallo trasparente. Leggermente arrotondato ma elegante, dispone tre fiori, emblema del gruppo dell’alta moda Valentino , nelle tonalità chiare del bianco, avorio e crema: colori ricorrenti che appaiono nelle collezioni più recenti e che rappresentano il gusto della firma per i contrasti e le contraddizioni del suo nuovo indirizzo. Combinando e contrasto abilmente malizia e innocenza, moderazione e audacia, il sensuale flacone ha in cima un anello d’argento e una perla nera.  Viene persentato in una scatola bianca decorata con motivi floreali in rilevo.
Nel centro di Roma, a pochi passi da Piazza di Spagna, la storica sede di Valentino in Piazza Mignanelli è una autentica leggenda.

Sia dentro che fuori, questa residenza del XVI secolo è stata protagonista di numerosi servizi fotografici apparsi nelle riviste più famose al mondo, rappresenta la passione e l’ispirazione, i risultati e il riconoscimento di una firma di moda universalmente lodata e amata. All’interno del Palazzo Mignanelli, l’affinità del marchio con l’arte classica, moderna e contemporanea con la grande tradizione italiana artigianale prende vita magicamente attraverso la squisita opera di un gruppo geniale e unico di modellisti, sarte e ricamatrici. Sotto uno dei  tetti più antichi di Roma, con rivestimenti in legno e affreschi, tra le scale, le scrivanie, gli scaffali le sale e i laboratori, la maison Valentino è un affascinante combinazione di epoche e stili diversi. Proprio come la moda, cambia incessantemente attraverso una serie emozionante di trasformazioni, innovazioni, sviluppi, modifiche e cambiamenti. Rivela la devozione di Valentino per il particolare e la dedizione alla bellezza, che è espressa in una miriade di forme, idee, immagini e progetti. I suoi prodotti sono disegnati per una ideale donna elegante, ispirati per i suoi abiti di alta moda per lo stile di vita del loro desiderio di affermarsi, distinguersi dalla folla e vivere la vita al massimo.
Direttori creativi e loro visione

In sintonia con i tempi, con i nuovi stili più contemporanei, la donna di Valentino di Maria Grazia Chiuri e Pier Paolo Piccioli, gli attuali direttori creativi della casa, è più libera, più estrema e
audace. Il pubblico impazzisce per le combinazioni sorprendenti
di chiffon e pelle nera, cashmere  e borchie in metallo, lana
e un leggero pizzo Chantilly. Evanescente ed eterea ma anche magnetica e misteriosa, lei è seduttivamente ambigua, imprevedibile e inafferrabile come un miraggio. Un’icona intensa, ineludibile, che sia equivoca che elegantemente sottile,
indossare abiti che accentuano impeccabilmente
la figura e sono sagomati e decorati con elementi
nascosti, tecniche uniche e tagli raffinati. I suoi abiti di Haute
Couture si adattano come un guanto alla vostra personalità
contemporanea. Definendo e sottolineando la sua distinzione come
una luce aurea, fluttuante, trasformano la sua unicità in un
esperienza sensoriale ineffabile, eccellente e irresistibile.

L’Ispirazione Roma
Roma, la casa della couture Valentino resta il suo
scenario ideale e fonte di ispirazione. I suoi incomparabili e
aristocratici livelli sublimi di opere d’arte e architettoniche
memoria e patina, emblemi e elementi stilistici,  generano
una trama sontuosa e unica di atmosfere diverse. E’ uno spettacolo impressionante di esili colonne neoclassiche
esuberanti capricci barocchi, panorami infiniti e scorci
segreti, riflessi abbaglianti e angoli oscuri che
simboleggiano il fascino magnetico e contraddittorio della perspicace e
imprevedibile donna Valentino. Lei conosce e apprezza l’Haute Couture
che ridefinisce i looks leggendari della moda ogni
giorno, aggiungendo un’attraente contemporaneità ai materiali
e alle tecniche esclusive, studiando attentamente sagome e volumi precisi
creando strutture a pieghe, arricciate o drappeggiate,
e l’aggiunta di intarsi meticolosi ed elaborati rilievi,
decorazioni localizzate o  che coprono tutto. Questa donna, immaginata
da Maria Grazia Chiuri e Pier Paolo Piccioli, sta cercando
costantemente se stessa. Accattivante, misteriosa e totalmente
abbagliante, sa anche distinguersi tra la folla e
si trasforma abilmente e si distanzia. Lasciate volare la vostra immaginazione, interpretando lo stile Valentino in modo molto personale, vestendo capolavori di Haute Couture che , come Roma, sono
unici e eterni.

Mariella Tallari

Ultima ora

15:53Nuoto: Paltrinieri in finale nei 1500 sl

(ANSA) - ROMA, 14 DIC - Tre pass per le semifinali, quattro per le finali e un primato personale per l'Italia nella seconda giornata dei campionati europei di nuoto in vasca da 25 metri di Copenhagen. Gregorio Paltrinieri si è qualificato per la finale di domani dei 1500 sl con il terzo crono in 14'34"81. Accede alla finale dei 200 sl Fabio Lombini con l'ottavo tempo Elena Di Liddo e Ilaria Bianchi entrano in semifinale dei 50 farfalla, rispettivamente con il 14/o e 15/o tempo. Eliminati nelle batterie dei 200 rana Nicolò Martinenghi e Luca Pizzini. Erika Ferraioli - decimo crono - e Federica Pellegrini - tredicesimo - accedono alle semifinali dei 100 sl. Nei 100 dorso Simone Sabbioni strappa il pass per la semifinale con il secondo tempo, avanza con il 16/o crono anche Lorenzo Mora. Ilaria Cusinato - già quarta nei 400 misti - si qualifica per la semifinale dei 100 misti. Federico Turrini accede alla finale dei 400 misti con il settimo tempo. Qualificazione in finale con l'ottavo tempo per la staffetta 4x50 mista mista.

15:50Evasione fiscale e truffe, eseguite 14 misure nel cosentino

(ANSA) - COSENZA, 14 DIC - Beni per oltre 33 milioni di euro sono stati sequestrati dalla Guardia di finanza di Cosenza nell'ambito dell'operazione Matassa, coordinata dalla Procura di Paola, che ha smantellato un'associazione a delinquere finalizzata alla truffa ai danni dello Stato ed alla commissione dei reati fiscali. Quattordici le misure cautelari eseguite (12 in carcere e due ai domiciliari di donne con figli minori). Tra i beni sequestrati due parchi acquatici, ville, auto, società e opere d'arte. Il sistema era basato su società, tutte fittizie, operanti nei settori della pubblicità, dell'immobiliare o delle ricerche di mercato e consulenza amministrativa che creavano crediti falsi da utilizzare a compensazione per il pagamento di contributi e imposte. Diecimila i modelli F24 analizzati per ricostruire il meccanismo, molti con importi di 0,1 centesimo per evitare il blocco delle procedure di compensazione, attraverso l'utilizzo dell'home banking.(ANSA).

15:48Calcio: Mondiale Club, Fifa, Real? Var giusta

(ANSA) - ROMA, 14 DIC - La Fifa non condivide le critiche del Real Madrid sulla Var entrata in azione due volte nel match vinto dai blancos 2-1 contro l'Al Jazira nella semifinale del Mondiale per club giocata ieri. La prima per annullare un gol a Benzema nel primo tempo, la seconda sulla possibile rete del 2-0 per la formazione araba non convalidata per un leggero fuorigioco. Una protesta quella delle merengues che - come riporta il quotidiano spagnolo As - il massimo organo del calcio mondiale "non condivide né capisce, perché pensa che nei due episodi siano state prese le decisioni giuste".

15:31Calcio: Donnarumma, tifosi Milan contro Raiola

(ANSA) - MILANO, 14 DIC - Da San Siro ai social network, monta la contestazione dei tifosi contro Gianluigi Donnarumma per aver messo in discussione il rinnovo con il Milan firmato a luglio per presunte pressioni psicologiche. Secondo chi lo ha visto allenarsi in mattinata a Milanello, l'umore del portiere è piuttosto negativo, in linea con quanto è apparso ieri durante la partita contro il Verona, quando ha reagito ai fischi e agli insulti scuotendo la testa sconsolato, fin quasi alle lacrime. Dopo la partita il ds rossonero Massimiliano Mirabelli ha criticato ("Sappiamo da dove viene il male") l'agente del portiere, Mino Raiola, senza mai nominarlo, e c'è lo stesso obiettivo nel mirino dei tifosi, che sui social network stanno rilanciando l'hasthag #gigiomollalo, esortando il calciatore a prendere posizione e scaricare il procuratore.

15:09Migranti:sbarcati in 41 in porto Crotone, erano su veliero

(ANSA) - CROTONE, 14 DIC - Quarantuno migranti sono sbarcati stamani al porto di Crotone a bordo di una motovedetta della Guardia di Finanza che li ha intercettati ad un miglio al largo di Capo Colonna. I migranti, tutti irakeni, viaggiavano a bordo di un veliero. Sono in corso, nel porto di Crotone, le operazioni di accoglienza dei profughi come previsto dal sistema coordinato dalla Prefettura che prevede anche delle visite mediche e tutti gli accertamenti relativi alla loro provenienza. I migranti verranno ospitati nel Centro di accoglienza di Sant'Anna di Isola Capo Rizzuto.(ANSA).

15:02Calcio: Torino, Petrachi ds per altri due anni

(ANSA) - TORINO, 14 DIC - Gianluca Petrachi sarà il direttore sportivo del Torino per altri due anni, fino al 2020. Il club granata, sul proprio sito, ha infatti annunciato di avere prolungato il rapporto con il dirigente. "Dopo otto anni di proficua collaborazione - si legge - ed un importante lavoro svolto insieme, il presidente Urbano Cairo comunica di aver rinnovato il contratto" del direttore sportivo. L'accordo mette fine alle voci sull'addio di Petrachi, che ha molti estimatori, anche all'estero.

14:53Calcio: Serie A, Verona-Milan a Orsato

(ANSA) - ROMA, 14 DIC - Queste le altre designazioni per le partite della 17/a giornata di serie A in programma domenica 17 dicembre alle ore 15. Benevento-Spal (ore 18): Pasqua; Crotone-Chievo: Pairetto; Fiorentina-Genoa: Calvarese; Verona-Milan (ore 12.30): Orsato; Sampdoria-Sassuolo: Gavillucci.

Archivio Ultima ora