Aissami: “La cattura del ‘Loco’ grazie alla cooperazione”

CARACAS – Durante la conferenza stampa di ieri il ministro dell’Interno Tareck El Aissamí, ha definito la detenzione del capo Daniel Barrera, alias “El Loco Barrera”, come il “blitz più importante mai realizzato dal governo venezuelano”.
Aissami ha quindi informato che l’operazione è stata diretta dal viceministro della Prevenzione e Sicurezza Cittadina, nonché capo dell’Ufficio Nazionale Antidroga, Néstor Reverol.
La preparazione ha avuto inizio lo scorso 6 agosto, in stretta cooperazione con la Polizia Nazionale della Colombia: “La squadra colombiana ci avvisava in caso di telefonata dello stesso o di terzi, e lavorando assieme implementavamo i nostri meccanismi di sicurezza”, ha spiegato Aissami.