Alex Zanardi atleta più rappresentativo di Londra 2012

ROMA – È Alex Zanardi l’atleta più rappresentativo dei Giochi Paralimpici 2012. L’ex pilota di Formula 1 che da Londra ha portato a casa due ori e un argento ha tagliato per primo un altro prestigioso traguardo. Zanardi è stato infatti il più votato nel sondaggio online promosso dal Comitato Paralimpico Internazionale.
Un risultato importante reso possibile grazie anche a una mobilitazione generale dei fan italiani e di altri grandi campioni dello sport azzurro attraverso i social network.
Tra i primi a complimentarsi, il Presidente della FCI Renato Di Rocco, che ringrazia tutti i sostenitori di Zanardi per aver propiziato con il loro voto un riconoscimento così importante e significativo per lo sport paralimpico italiano.
“Sono emozionato e commosso dall’affetto e dalla stima che tante persone mi hanno dimostrato e di come continuano a farlo”, dice l’atleta azzurro che è stato il portabandiera alla cerimonia di chiusura dopo le due medaglie d’oro (individuale su strada e a cronometro della categoria H4) e quella d’argento (staffetta mista con Fenocchio e Podestà) conquistate con l’handbike.
“Ringrazio tutte le persone che mi hanno votato e che continuano a manifestarmi affetto.
Oltre a lusingare me questo è un risultato importante per tutto il movimento paralimpico: tanta gente si è sentita coinvolta e chiamata in causa per un’atleta paralimpico e questo è bellissimo”.

Condividi: