CNE: 100 % del material está en los centros de votación

Pubblicato il 05 ottobre 2012 da redazione

CARACAS- El material electoral ya se encuentra en los 13 mil 810 centros de votación repartidos por todo el país, habilitado para la elección presidencial del 7 de octubre, informó la rectora del Consejo Nacional Electoral, Socorro Hernández, al asentir que todo está listo para la fiesta electoral del domingo.
La rectora, durante una entrevista en el programa Toda Venezuela, que transmite Venezolana de Televisión, señaló que han sido previstos todos los mecanismos de contingencia para garantizar que la jornada electoral transcurra sin inconvenientes.
Sobre este particular, comentó que se establecieron coordinaciones con la Corporación Eléctrica Nacional, CANTV, Ministerio de Educación, Plan República, custodia y el Ministerio Público.
“Creemos que hemos cubierto todo lo necesario para que este domingo podamos tener un excelente evento electoral”, señaló sobre la base de todas las reuniones celebradas con entre representantes del CNE, el alto mando militar y los poderes públicos.
No existe ninguna duda sobre la transparencia del sistema electoral venezolano, aseguró Hernández al indicar que quienes cuestionan su confiabilidad representan una pequeña minoría frente a la mayoría del pueblo y las organizaciones políticas serias.
“A estas alturas todo el pueblo tiene el convencimiento de la transparencia de este sistema electoral, no tiene por donde metérsele, es un sistema totalmente blindado que no permite ninguna desviación.”
Los resultados que anunciará el árbitro electoral el 7 de octubre corresponderán a la voluntad del pueblo y así lo sabe la gran mayoría de los venezolanos y las organizaciones políticas que participaron en las diferentes auditorias practicadas al sistema electoral.

Lupa con los medios
Por su parte, la presidenta del ente comicial, Tibisay Lucena, manifestó que están haciendo un seguimiento riguroso a los medios de comunicación, actores políticos y vocerías para que respeten la norma electoral que prohíbe hacer proselitismo político, pues “solo pueden hacer el llamado a votar”.
También pidió a los venezolanos evitar difundir a través de las redes sociales rumores y comentarios que puedan alterar la calma en el país.
En tanto, la rectora, Tania D’Amelio, aclaró cuáles son las prendas de vestir que no están permitidas para ir a votar; son aquellas que estén “identificadas” con alguno de los candidatos.
Las indumentarias utilizadas en la campaña y que guardan relación con los candidatos no podrán utilizarse ese día. Mientras que no hay ningún tipo de limitación de usar bermudas o short.

Ultima ora

11:39Maltempo: altra frana nel Lecchese, è la terza in due giorni

(ANSA) - LECCO, 13 DIC - Altra frana sulle strade del Lecchese, la terza in meno di due giorni. Nella notte si è verificata la caduta di massi e detriti sulla strada provinciale 65, che unisce Perledo a Esino Lario, interrotta al traffico. Sul posto i vigili del fuoco e i tecnici della Provincia di Lecco. In mattinata la rimozione del materiale caduto sulla sede stradale, quindi il sopralluogo per verificare il rischio di altri smottamenti. Dopo le precipitazioni dei giorni scorsi la zona dell'Alto Lario e della Valsassina è monitorata per il rischio di nuovi smottamenti. (ANSA).

11:34Bangladesh: Unicef, vaccinazioni per 255.000 bambini

(ANSA) - ROMA, 13 DIC - Il governo del Bangladesh - supportato da Unicef, Oms e dall'Alleanza Globale per le Vaccinazioni (Gavi) - ha lanciato una campagna di vaccinazione contro la difterite e altre malattie prevenibili per i circa 255.000 bambini Rohingya di età compresa fra le 6 settimane e i 6 anni che vivono in 12 campi per rifugiati e insediamenti temporanei vicino al confine col Myanmar. In particolare, si tratta dei sotto-distretti di Ukhiya e Teknaf a Cox's Bazar, rende noto un comunicato dell'Unicef.

11:33Ciclismo: Tour Down under, Porte guiderà l’assalto della Bmc

(ANSA) - ROMA, 13 DIC - La Bmc schiererà un vero e proprio squadrone, per tentare l'assalto al Tour Down under di ciclismo: al via della prima gara del World tour ci saranno, infatti, i vincitori delle quattro ultime edizioni, vale a dire Richie Porte, Simon Gerrans e Rohan Dennis. A completare la formazione, il campione australiano Miles Scotson, il neozelandese Patrick Bevin, il duo svizzero Tom Bohli e Danilo Wyss. Richie Porte sarà il capitano del team. Dennis ha vinto il Down Under nel 2015 e punta al bis dell'anno prossimo. Il Tour Down under si disputerà dal 14 al 21 gennaio dell'anno prossimo, con partenza da Adelaide. Nel 2018 la gara australiana celebrerà le 20 edizioni, essendo nata nel 1999.

11:31Doping: Uci chiede spiegazioni a Froome (2)

(ANSA) - ROMA, 13 DIC - Ha sconvolto il mondo del ciclismo la notizia della positività di Froome nelle analisi effettuate il 7 settembre, in occasione della 18ma tappa della Vuelta, il Giro di Spagna che poi il corridore britannico ha vinto. La federazione internazionale (Uci) ha già sollecitato ulteriori approfondimenti ed ha chiesto alla squadre del corridore britannico di fornire spiegazioni sull'accaduto. In ogni caso per il momento non verrà preso alcun provvedimento sanzionatorio, vista la natura della sostanza, l'antiasmatico appunto, trovato nel sangue del corridore. Il Team Sky in una nota ha ricordato che Froome "nel corso dell'ultima settimana della Vuelta ha sofferto di attacchi acuti di asma e in accordo con i medici della squadra ha aumentato il dosaggio" del farmaco nelle dosi consentite.

11:25Torino: blitz della Digos, sgomberato centro sociale Fenix

(ANSA) - TORINO, 13 DIC - Blitz della Digos di Torino al Fenix, edificio occupato dagli squatter dall'estate scorsa nel centro del capoluogo. All'alba di questa mattina, gli agenti hanno fatto irruzione nello stabile. Il Fenix, di proprietà del comune di Torino, era stato adibito a biblioteca e a punto informativo del gruppo di anarchici. Domani sera, come tutti i giovedì, era prevista un'assemblea aperta. Lo sgombero del Fenix, in corso San Maurizio angolo via Rossini, è stato espletato senza ripercussioni per l'ordine e la sicurezza pubblica. Sono in corso le operazioni di messa in sicurezza dello stabile a cura dell'amministrazione comunale proprietaria dell'edificio.(ANSA).

11:25Doping: Froome si difende,curavo asma con dosi lecite

(ANSA) - ROMA, 13 DIC - "Tutti sanno che soffro di asma, ma so quali sono le regole e sono stato attento a non superare le dosi consentite": questa la difesa del campione britannico Chris Froome, trovato positivo al salbutamolo a un controllo effettuato durante la Vuelta a settembre. "È noto che ho l'asma e so esattamente quali sono le regole. Uso un inalatore per gestire i miei sintomi (sempre entro i limiti consentiti) e so per certo che verrò testato ogni giorno indossando la maglia del leader della corsa".

11:09Badminton: torna lo Yonex International

(ANSA) - ROMA, 13 DIC - Ritorna al PalaBadminton di Milano lo Yonex Italian International 2017. Quattro giorni di gara - da domani a domenica 17 dicembre - che vedranno la partecipazione del grande badminton internazionale. La kermesse, giunta alla sua 17/a edizione, offrirà agli azzurri l'opportunità di brillare nuovamente dopo le 5 medaglie (un oro, due argenti e due bronzi) conquistate in Botswana e Zambia e il decimo posto ai Campionati Europei Under 17 di Praga. Quattordici gli azzurri convocati dallo staff tecnico guidato dal dt Arturo Ruiz. La manifestazione aprirà anche ufficialmente i festeggiamenti per i quarant'anni di badminton in Italia che si protrarranno per tutto il 2018 e che vedranno l'inizio con un convegno che si svolgerà sabato 16 dicembre alle ore 12. Interverranno tra gli altri il presidente federale Carlo Beninati, il presidente emerito Alberto Miglietta e il presidente onorario Rodolfo La Rosa.

Archivio Ultima ora