Venezuela, nominati 6 nuovi ministri

CARACAS – Cambi nel Team ministeriale del presidente Chávez. Ed infatti, hanno giurato in presenza del capo dello Stato ben 6 nuovi ministri, oltre a Nicolás Maduro pur restando a capo del ministero degli Esteri sostituisce l’ormai ex vicepresidente Elías Jaua impegnato nella campagna elettorale in quanto candidato alla Governazione dello Stato Miranda (bastione dell’Opposizione e attualmente governato dall’ex candidato presidenziale Henrique Capriles Radonski che ha già presentato la propria candidatura per un secondo mandato).

Il presidente Chávez ha nominato  Nestor Reverón (Generale attivo della Guardia Nacional) ministro degli Interni; il giornalista Ernesto Villegas, ministro delle Comunicazioni; l’Ammiraglio Cármen Meléndez, ministro della Segreteria della presidenza della Repubblica (avrà anche la responsabilità di controllarel’esecuzione degli ordini del capo dello Stato e delle iniziative del Governo); Juan Carlos Loyo, ministro dell’Agricoltura; Cristóbal Francisco, ministro dell’Ambiente e Aloha Nuñez, ministro dei Popoli Indigeni.

L’annuncio dei cambi ministeriali era stato fatto dallo stesso presidente Chávez attraverso il suo account in twitter @chavezcandanga.

Durante la cerimonia di giuramento dei nuovi ministri, il presidente Chávez ha esortato il  titolare delle Comunicazioni ad iniziare una controffensiva comunicazionale per arginare e contrarrestare quelle che ha definito “le menzogne della borghesia”.