“De Rossi? Un ottimo giocatore. Verratti? Ha fama internazionale”

MONTECARLO – “De Rossi? Di certo non ne parlo davanti alle telecamere. E’ un ottimo giocatore, ma non abbiamo parlato con la Roma e credo non accadrà nulla. Però, ripeto, è un ottimo giocatore”. Parole di Nasser Al Khelaifi, presidente del Paris Saint Germain, ai microfoni di Sky Sport a proposito dell’interessamento per il centrocampista giallorosso da parte del club transalpino. “La Champions League? Non so quando la vinceremo, è una domanda difficile”, prosegue il qatariota. “Il nostro progetto – aggiunge – è riuscire ad essere competitivi entro i prossimi 5 anni in Europa, anche se ci sono squadre molto forti. Ma faremo il possibile per arrivare un giorno a vincerla”.
Al-Khelaifi parla poi degli acquisti arrivati sotto la Tour Eiffel nella faraonica campagna estiva. “Verratti è un ottimo giocatore, di fama internazionale”, dice il presidente del Psg definendosi “molto contento che sia con noi. E’ giovane ed ha una grande carriera davanti, ha 19 anni e il futuro sarà sicuramente suo”. “Lavezzi? E’ stato sfortunato per via degli infortuni, ma è un giocatore incredibile”, continua Al Khelaifi che sfoggia parole di elogio anche per Ibrahimovic: “ Siamo molto contenti che giochi con noi, è un combattente, un vincente, un leader “.
Grande soddisfazione anche per l’operato di Carlo Ancelotti: “E’ un allenatore magnifico, per noi il migliore. Ho un rapporto fantastico con lui, sta svolgendo un grande lavoro. L’Italia deve essere orgogliosa di lui e spero che ci porti a vincere in Europa e in Francia”. A proposito del nostro Paese, il presidente dei transalpini lo considera “sempre un ottimo mercato. Grazie a Leonardo abbiamo degli ottimi rapporti con l’Italia, come si è visto. Non chiudiamo nessuna porta, se ci saranno opportunità tra Serie A e Serie B le prenderemo in considerazione”.

Condividi: