Occhi puntati su Inter-Partizan e Panathinaikos-Lazio

Pubblicato il 24 ottobre 2012 da redazione

MILANO – “A differenza di altri momenti in questo inizio di stagione la condizione della squadra è globalmente positiva, non vedo alcun giocatore particolarmente affaticato e il secondo tempo con il Catania mi ha dato una conferma da questo punto di vista. Sono meno in difficoltà nella gestione delle energie, cercherò di mettere in campo i migliori perché domani la partita sarà importante”. Lo ha detto in conferenza stampa il tecnico dell’Inter, Andrea Stramaccioni, commentando la possibilità di attuare un corposo turnover in vista della partita di oggi in Europa League con il Partizan. “La partita di domani (oggi ndr) è molto importante, perché se riusciamo a fare risultato possiamo mettere un tassello importante nella corsa alla qualificazione e potremmo gestire le energie nelle gare di ritorno. Il Partizan è in salute ed è primo nel campionato serbo, sarà una partita difficile”.
Qui Lazio, Napoli e Udinese
“Sarà una partita molto difficile, contro un avversario molto arrabbiato, con una gran voglia di riscatto. Anche per loro è importante prendere questi punti. Noi sicuramente dobbiamo essere intelligenti, pungere quando si può e si deve. Non dobbiamo farci schiacciare né intimorire dall’ambiente. Dobbiamo giocare come abbiamo fatto fino ad ora”. Così l’allenatore della Lazio, Vladimir Petkovic, nel corso della conferenza stampa alla vigilia del match di Europa League contro il Panathinaikos.
Stesso discorso in casa Napoli. “In caso di sconfitta sarebbe difficile passare il turno, sappiamo l’importanza di questa partita”, Walter Mazzarri, nella conferenza stampa alla vigilia del match di Europa League contro gli ucraini del Dnipro, non vuole tornare sul big match perso sabato scorso contro la Juve ed è concentrato solo sulla gara di oggi. “Bene la prima con AIK, male con il PSV. Ora incontriamo la più forte del girone, è una squadra ben attrezzata”, conclude.
Più tranquilla l’Udinese. “Dobbiamo ricordare sempre l’atteggiamento mentale altrimenti non vinciamo una partita, noi siamo l’Udinese e non dobbiamo snobbare nessuno”, così Francesco Guidolin, alla vigilia del match di Europa League contro lo Young Boys. Sugli avversari, il tecnico friulano avverte: “E’ sul nostro stesso livello e sul piano internazionale bisogna fare sempre di più, lo dimostrano anche le partite di ieri (l’altroieri ndr). Il Braga che sembrava battibile ha messo in grave difficoltà il Manchester United, il Celtic ha messo in difficoltà il Barcellona, e neppure la Juventus ha avuto vita facile in Danimarca. In campo internazionale bisogna stare attenti. Non corriamo il rischio di sottovalutare l’avversario, non possiamo permettercelo, saranno altri i problemi”.

Ultima ora

19:58Nuoto: Europei, Sabbioni argento nei 100 dorso

(ANSA) - ROMA, 15 DIC - Argento di Simone Sabbioni nei 100 metri dorso agli Europei di nuoto in vasca corta di Copenhagen. L'azzurro con il tempo di 49"68 ha stabilito il record italiano in vasca corta, migliorando il proprio 49"96, ottenuto agli assoluti di Riccione. L'oro è andato al russo Kliment Kolesnikov (48"99), il bronzo al rumeno Robert-Andrei Glinta (49"99).

19:47Banche: Zoggia, chiediamo audizione Boschi in Commissione

(ANSA) - ROMA, 15 DIC - "Il calendario delle audizioni alla Commissione parlamentare d'inchiesta sulle banche è chiuso, come deciso alcuni giorni fa. Tuttavia, se il presidente Casini decidesse di riaprirlo, pare evidente e urgente la necessità di ascoltare la Sottosegretaria Boschi. Se il presidente valuterà l'opzione, noi formalizzeremo subito la richiesta di audire Boschi". Lo dichiara il deputato Davide Zoggia (Mdp-LeU), membro della commissione parlamentare d'inchiesta sulle banche.

19:46Mafia:sciolto comune Lamezia, ‘illecita acquisizione voti’

(ANSA) - CATANZARO, 15 DIC - "Fonti tecniche di prova hanno attestato come la campagna elettorale per il rinnovo degli organi elettivi sia stata caratterizzata da un'illecita acquisizione dei voti che ha riguardato, direttamente o indirettamente, esponenti della maggioranza e della minoranza consiliare". E' uno dei passaggi della relazione al Presidente della Repubblica fatta dal ministro dell'Interno Marco Minniti che ha portato allo scioglimento del Consiglio comunale di Lamezia Terme, terza città calabrese con i suoi 70 mila abitanti, decretato il 22 novembre scorso. Minniti afferma che la relazione del Prefetto alla luce dell'accesso antimafia effettua un "raffronto tra le risultanze dell'accesso attuale e quelle che diedero luogo agli scioglimenti nel 1991 e nel 2002 rinvenendo, in assoluta continuità, la persistenza delle medesime dinamiche collusive e dell'operatività degli stessi personaggi di spicco delle organizzazioni criminali dominanti". L'accesso era stato disposto dal Prefetto di Catanzaro nel giugno 2017.

19:41Milan: Uefa respinge Voluntary Agreement

(ANSA) - MILANO, 15 DIC - La Uefa ha respinto la richiesta di Voluntary Agreement del Milan. Lo annuncia la stessa Uefa con un comunicato pubblicato sul proprio sito. ''Il consiglio - si legge - ha deciso di non approvare la richiesta del club perché ci sono ancora delle incertezze in relazione al rifinanziamento del debito in scadenza nell'ottobre del 2018 e alle garanzie finanziarie del principale azionista''.

19:39Nuoto: 200 farfalla donne, argento a Ilaria Bianchi

(ANSA) - ROMA, 15 DIC - Ilaria Bianchi ha vinto l'argento nella finale dei 200 metri farfalla agli Europei di nuoto in vasca corta di Copenhagen, con il tempo di 2'04"22, record italiano. L'oro è andato alla tedesca Franziska Hentke (2'03"92), il bronzo alla francese Lara Grangeon (2'04"31).

19:35Nuoto: Europei, bronzo Panziera nei 200 dorso donne

(ANSA) - ROMA, 15 DIC - Margherita Panziera ha vinto il bronzo nella finale dei 200 metri dorso, agli Europei di nuoto in vasca corta di Copenhagen. La 22enne di Montebelluna - allenata a Roma da Gianluca Belfiore - con il tempo di 2'02"43 è stata preceduta dal'ungherese Katinka Hosszu (2'01"59) e dall'ucraina Daryna Zevina (2'02"27). Panziera ha migliorato il primato italiano che lei stessa aveva stabilito a Riccione due settimane fa in 2'03"15.

19:33Corea Nord: Guterres offre buoni uffici soluzione pacifica

(ANSA) - NEW YORK, 15 DIC - Il Segretario Generale dell'Onu Antonio Guterres ha offerto i suoi "buoni uffici" per evitare che l'"allarmante" programma nucleare della Corea del Nord finisca accidentalmente per provocare un conflitto dalle conseguenze devastanti. Parlando in Consiglio di Sicurezza, Guterres ha detto che l'Onu mette a disposizione i suoi assett strategici in tre aree chiave: imparzialità, valori e principi per soluzioni diplomatiche pacifiche e canali di comunicazione con tutte le parti: "Le Nazioni Unite sono un luogo dove tutte le sei parti sono rappresentate e possono interagire per ridurre le differenze e promuovere misure di costruzione di fiducia reciproca".

Archivio Ultima ora