È tornato Chávez

CARACAS – Venerdì notte, alle due e 30, è tornato, direttamente da Cuba, il Presidente della Repubblica, Hugo Chávez.
– Sono molto felice di essere di nuovo qui – le prime parole del presidente al momento del suo arrivo all’aeroporto di Maiquetía. Chávez era volato a L’Avana lo scorso 27 novembre per sottoporsi alle sessioni di ossigenoterapia iperbarica, anche se era dal 15 novembre che non appariva in pubblico.
– Sono molto ottimista, molto animato – ha affermato Chávez a proposito delle elezioni regionali in programma la settimana prossima – guarda Nicolás – rivolgendosi al vicepresidente Maduro – andiamo di vittoria in vittoria e mancano 8 giorni per un’altra grande vittoria, quella del 16 dicembre.
Poi, rivolgendosi al presidente dell’Assemblea Nazionale, Diosdado Cabello, il leader del Psuv ha proseguito: “In quante ‘gobernaciones’ vinceremo?”, dimostrandosi piuttosto soddisfatto quando Cabello ha risposto: “Abbiamo chance di vincere in tutti i 23 stati”.
Infine Chávez ha rivolto un singolare quanto opportuno invito alla popolazione che sta ricevendo o ha già ricevuto tredicesime e quattordicesime: “Non spendete tutto, risparmiate”.

G.D.R

Condividi: