Alonso miglior pilota dell’anno per i team principal

MARANELLO – Fernando Alonso è il miglior pilota di Formula Uno per il 2012. Almeno secondo i team manager delle 12 scuderie che hanno preso parte all’ultimo Mondiale. Secondo il sondaggio proposto dal magazine britannico “Autosport”, i vari team principal, usando lo stesso punteggio del mondiale corso in pista hanno premiato il pilota spagnolo della Ferrari, che ha perso il titolo per soli tre punti in favore di Sebastian Vettel, premiandolo con 269 punti contro i 198 del tedesco della Red Bull. Per lo spagnolo il divario più ampio (71 punti) mai realizzato nei cinque anni in cui Autosport ha lanciato il sondaggio.
Per il pilota di Oviedo è il secondo successo in questa speciale classifica stilata dai boss della scuderie. Ed è per la seconda volta che lo vince finendo secondo nel mondiale, come accadde nel 2010. Al terzo posto, nonostante i tanti problemi che hanno frustrato la sua stagione, Lewis Hamilton che con 177 punti ha battuto di una lunghezza il rientrante Kimi Raikkonen. Seguono Jenson Button con 104; quindi Mark Webber con 66, Nico Hulkenberg con 50, Nico Rosberg con 39; Sergio Perez con 30. Decimo posto per l’altro ferrarista Felipe Massa, con 27 preferenze.
Norbert Haug lascia la Mercedes a fine 2012. Il 60enne team manager tedesco, lascia il suo ruolo di capo Mercedes Motorsport, dopo 22 anni. Haug ha supervisionato il ritorno di Mercedes in Formula 1 nel 1994 come fornitore di motori inizialmente con Sauber e McLaren, tornando come costruttore nel 2010, quando ha acquistato la Brawn, il team campione del mondo. Nel suo tempo alla Mercedes, tra piloti e squadre hanno vinto 87 Gran Premi e un totale di sei titoli mondiali

Condividi: