LUTTO. Profondo cordoglio nella Collettività per la scomparsa di Carla Aiello

CARACAS.- È stata una connazionale gentile, corretta e indimenticabile, per il bene che ha saputo distribuire a piene mani nell’ambito della nostra Collettività.

È della stimata amica Carla Aiello, della quale stiamo sottolineando i meriti, l’onestà di principi la continua appassionata vicinanza verso chi aveva necessità di assistenza, di una parola amorosa, di un appoggio concreto.

La Signora Carla, vedova Aiello, si è spenta a Caracas dopo una lunga penosa malattia, lasciando tra noi un ricordo di generosa collaborazione verso i più deboli e necessitati.

Per moltissimi anni, infatti, Carla Aiello è stata parte essenziale del COMITAS (Comitato Italiano di Assistenza). In molti hanno conosciuto e toccato con mano la sua bontà, l’assoluta volontà di porgere aiuto a chi ne aveva urgente bisogno.

La indimenticabile Estinta lascia i propri figli: Francesca, Margherita, Clara e Francesco, ai quali siamo vicini con le nostre sincere condoglianze.

 

Condividi: