Il Trujillanos comanda il Clausura

CARACAS – La quarta giornata del Torneo Clausura promuove al Trujillanos come unico leader del campeonato. I ‘guerreros de la montaña’ con una doppietta del colombiano Jhon Córdoba e un gol di Omar Perdomo hanno superato (3-0) il Llaneros.

Il Caracas ha rotto l’incantesimo ed ha ottenuto la sua prima vittoria del Clausura. I ‘rojos del Ávila’ hanno dovuto sudare per ottenere il bottino pieno. Ci sono riusciti grazie ai guizzi di Quijada (60’) e Reyes (80’). Così hanno avuto la meglio sullo Zulia. Per i lagunari ha segnato il momentaneo 1-1 Carrero al 75’. Per la squadra capitolina che chiude in crescendo e si lascia alle spalle un’inizio di torneo da dimenticare con la seconda vittoria consecutiva (dopo quella in amichevole con i coreani del Goyang Hi FC): la Libertadores è alle porte, con il morale alle stelle. Appuntamento per domani allo stadio Olimpico col Fluminense.

Dal canto suo il Deportivo Táchira ha trovolto con un secco 4-0 El Vigía, in un match disputato nello stadio Pueblo Nuevo. I marcatori del ‘carrusel aurinegro’ sono stati: Giancarlo Maldonado (35’), Grendy Perozo (50’), Andrés Rouga (68’) e Mauricio Parra (83).

Mineros de Guayana ottiene il terzo pari consecutivo in questo Clausura. Questa volta a fermare sul pari la corazzata neroazzurra è stata fermato sullo 0-0 dal Moangas in casa. La squadra allanata da Richard Páez che aveva iniziato il torneo con una vittoria (2-0) contro il Deportivo Petare in trasferta ha poi ingranato una serie di tre pareggi.
Il Yaracuyanos ha espugnato il campo del Real Esppor grazie alle reti di Walter Aguilar (30’) e Anthony Blondell (50’).
Negli anticipi ricordiamo che l’Estudiantes ha rotto la sua astinenza di vittorie ed ha battuto 5-1 il Deportivo Petare. Gli accademici non vincevano da 23 gare. Mentre il Deportivo Lara ha avuto la meglio sull’Atlético Venezuela superandolo con uno ‘score’ di 3-0.

Col gol di José David Moreno (70’), il Deportivo Anzoátegui ha ottenuto la sua prima vittoria in questo Torneo Clausura: ha superato 1-0 il Zamora, in una gara avvincente disputata nello stadio José Antonio Anzoátegui della città di Puerto La Cruz.

Nell’altro incontro della giornata il Portuguesa ha battuto per 1-0 l’Aragua. Luciano Nieto al 18’ ha segnato il ‘gol partita’ per il ‘Penta’.

Condividi: