Su una spiaggia di Bonnaire le valigie di Missoni

CARACAS.- Due valigie sospinte dalle correnti su una spiaggia dell’isola di Bonnaire, a circa 320 chilometri ad ovest dell’arcipelago di Los Roques, sarebbero state identificate come appartenenti a Vittorio Missoni. L’aereo, un BN-2 Islander dove viaggiavano Vittorio, la moglie e una coppia di amici oltre al pilota e copilota, scomparve dai radar il 4 gennaio scorso e non é mai stato individuato dai sonar delle navi di ricerca. Molte ipotesi si sono fatte sulle cause, forse adesso il mistero sembra avviato ad una soluzione.

Mentre il rappresentante della polizia di Bonnaire, Hans Baltus, conferma solo il ritrovamento di due valigie, dall’Italia Claudio Verna, amico della familia Missoni, conferma che le valigie facevano parte dell’equipaggiamento di Vittorio Missoni e non scarta la possibilitá che queste siano state lanciate fuori dall’aereo cercando di alleggerirlo per tentare un ammarraggio.

Condividi: