ATLETICA. Domani Caracas sarà invasa dai runners per la Maratona Caf

CARACAS – Ormai ci siamo, manca davvero poco alla Maratona Caf di Caracas edizione numero quattro. Meno di 24 ore e poi le vie della capitale saranno colorate dalle migliaia di runner che, ogni anno più numerosi, si danno appuntamento per correre i 42 chilometri. Il percorso che effettueranno i corridori è stato omologato dalla Iaff (Federazione internazionale di atletica).

Dunque, intanto gli iscritti alla manifestazione son ben 8.100 (5.826 per la mezza-maratona e 2.307 per i 42 km), numero sempre in crescita ogni anno. Il 50% degli atleti sono esordienti nelle due specialità. Andando più a fondo con le curiosità, ci saranno 29  punti di idratazione (20 di acqua e 9 di integratori energetici) e 25 di attenzione medica.

I partecipanti attraverseranno un percorso che si snoda attraverso l’Alcaldia Libertador e i municipi Sucre, Baruta e Chacao e gli atleti correranno sullo sfondo di monumenti quali come la ‘Plaza O’Leary’, la ‘Redoma de la India’, la chiesa ‘La Coromoto’, i monoliti de ‘Los Proceres’, la Universidad Central de Venezuela, la Previsora, la Plaza Altamira ed altri. Per i corridori professionisti, il tempo registrato nella gara servirà come curriculum per il ‘Campeonato suramericano de atletismo’ ed il ‘Campeonato nacional de atletismo’.

Per questa edizione 2013 i migliori tempi serviranno per qualificarsi per il Mondiale che quest’anno si svolgerà a Mosca.

La quarta edizione della maratona dimostra che i promotori di questa iniziativa vogliono che la gara diventi famosa come quella di Boston (è la più antica tra le maratone annuali che si svolgono al mondo, la cui prima edizione venne disputata nel 1897).

L’evento della Maratona non riguarda solo la gara competitiva di km 42,195 per gli atleti professionisti e amatoriali, ma come tradizione è una grande festa che interessa tutta la città.

 

F.D.S.

 

Condividi: