Il Trujillanos mantiene la vetta del Clausura

CARACAS – La lotta scudetto continua senza soste nel ‘Torneo Clausura’ della ‘Primera División’: il Trujillanos si mantiene primo grazie all’appassionante 1-1 con il Deportivo Lara. I ‘barquisimetani’ sono passati in vantaggio con Juan Colina al 75’, il pari dei ‘guerreros de la montaña’ è arrivato ad un minuto del fischio finale con John Córdoba.

L’Atlético Venezuela sbanca il Monumental de Maturín grazie alle reti di Guillermo Octavio (53’) e César Urpin (89’).

Finisce 1-1 il derby del Brigido Iriarte tra Reeal Esppor e Caracas, trasformatosi in una battaglia sportiva dove le due squadre hanno lottato per aggiudicarsi l’intera posta in palio. Un pareggio che va più stretto ai ‘rojos del Ávila’, ai quali è mancato per l’ennesima volta lo slancio necessario per provare a entrare tra le contendenti per lo scudetto. Senza poi contare che i ‘merengues’ erano in vantaggio con Orlando Cordero al 25’, poi al 39’ è arrivato il definitivo 1-1 grazie alla rete di José Reyes.

Un Mineros agguerrito, un Richard Blanco in versione super eroe e un Atlético El Vigía arrendevole e poco propositivo sono i principali ingredienti della sfida di Cachamay. Con la squadra di Richard Paez che con quattro reti (Richard Blanco 33’ Rubén Rojas 63’ José Ali Meza 75’ e Ricardo Páez 79) ha schiantato la compagine andina. Dopo un avvio disatroso, il Mineros risorge nella sua ‘tana’, grazie all’ottima prova dell’aeroplanino e riapre le chance per nella lotta scudetto.

Cade nuovamente il Deportivo Petare (0-2); questa volta ad espugnare il prato dell’Olimpico è il Deportivo Anzoátegui.

Gli orientali con questo sucesso si mantengono saldamente al secondo posto della classifica.

Vittorie in trasferta per Aragua e Zamora: i giallorossi é finito grazie al gol di Luciano Nieto al 37’ il fortino del Yaracuyanos, mentre i bianconeri hanno avuto la meglio sul difficile campo del Llaneros. Il ‘derby salvezza’ tra Estudiantes e Portuguesa hanno pareggiato 1-1.

La gara Deportivo Táchira-Zulia è stata rinviata in una data ancora da stabilire.

Condividi: