El cáncer cervicouterino se puede prevenir

Pubblicato il 19 marzo 2013 da redazione

CARACAS – Cada 26 de marzo de celebra el Día Nacional de la Prevención del Cáncer de Cuello Uterino, como medida para recordarle a la sociedad que esta enfermedad existe y es prevenible. Según la Organización Panamericana de la Salud (OPS), esta patología constituye el segundo cáncer en frecuencia en las mujeres de América Latina y el Caribe, calculando alrededor de 27500 defunciones al año por esta causa.

En Venezuela de cada 10 mujeres, cuatro o cinco sufren esta enfermedad.

El doctor Javier Soteldo, cirujano oncólogo y Vicepresidente de la Sociedad Anticancerosa de Venezuela (SAV), explica que “en el país, esta patología sigue siendo la primera causa de incidencia y muerte por cáncer en la población femenina, que ataca comúnmente a mujeres entre 30 y 35 años”.

Los principales síntomas, asegura el especialista, son el sangrado fuera de la menstruación, una sensación de molestia en la zona y dolor durante las relaciones sexuales.

“Se ha demostrado una relación directa de causalidad entre el cáncer de cuello uterino y algunas cepas del virus de papiloma humano, mejor conocido como VPH. Cuando la persona padece esta infección, las células –con el tiempo– pueden presentan transformaciones malignas que conllevarían a un cáncer”, afirma Soteldo.

La principal arma para combatir el VPH es practicarse la citología una vez al año, a partir de la edad reproductiva, comenta el directivo de la SAV. En este estudio, a la paciente -en posición ginecológica- se le coloca un espéculo vaginal, y se introduce un pequeño cepillo que va a tomar células del cuello uterino para evaluar si existen transformaciones malignas. En caso de resultar positivo, la persona es sometida a una cirugía, por medio de la cual tiene grandes posibilidades de curarse si la enfermedad es detectada a tiempo.

Por ser el VPH un virus que se transmite por contagio sexual, otra de las recomendaciones principales se orienta al uso de preservativos –en cualquier tipo de contacto sexual–. De esta manera, se evita en parte no solo el virus de papiloma humano y el cáncer de cuello uterino, sino otras infecciones que pueden tener una repercusión importante en la calidad de vida del paciente, como el sida y la hepatitis C.

Por la celebración del Día Nacional de la Prevención del Cáncer de Cuello Uterino, la SAV dispondrá de la Clínica Móvil que va a estar ubicada a lo largo y ancho de la ciudad de Caracas. En estas se realizarán pesquisas de cáncer de mama, cuello uterino, piel y próstata, de manera gratuita.

Asimismo, el galeno recomienda reflexionar sobre el tema de la salud y empoderarse de su vida. “Este es un día en el cual todo el mundo se pone un distintivo y se educa a la comunidad para que sepan que hay que ir a hacerse el control. Sin embargo, lo importante es que recordemos que todos los días son buenos para practicarse la citología, porque gracias a ella se puede prevenir la enfermedad”.

Ultima ora

11:09Badminton: torna lo Yonex International

(ANSA) - ROMA, 13 DIC - Ritorna al PalaBadminton di Milano lo Yonex Italian International 2017. Quattro giorni di gara - da domani a domenica 17 dicembre - che vedranno la partecipazione del grande badminton internazionale. La kermesse, giunta alla sua 17/a edizione, offrirà agli azzurri l'opportunità di brillare nuovamente dopo le 5 medaglie (un oro, due argenti e due bronzi) conquistate in Botswana e Zambia e il decimo posto ai Campionati Europei Under 17 di Praga. Quattordici gli azzurri convocati dallo staff tecnico guidato dal dt Arturo Ruiz. La manifestazione aprirà anche ufficialmente i festeggiamenti per i quarant'anni di badminton in Italia che si protrarranno per tutto il 2018 e che vedranno l'inizio con un convegno che si svolgerà sabato 16 dicembre alle ore 12. Interverranno tra gli altri il presidente federale Carlo Beninati, il presidente emerito Alberto Miglietta e il presidente onorario Rodolfo La Rosa.

11:09Assenteismo: agli arresti domiciliari un agente Polaria

(ANSA) - RIMINI, 13 DIC - La polizia di frontiera (Polaria) dell'Aeroporto "Federico Fellini" di Miramare, ha eseguito una misura cautelare (arresto domiciliare) su ordine del gip del Tribunale di Rimini, nell'ambito di un'indagine coordinata dal sostituto procuratore Davide Ercolani, sull'assenteismo dal posto di lavoro. Agli arresti in casa sarebbe finito un agente della polizia di frontiera. Al vaglio degli investigatori della stessa Polaria le richieste di assenza per malattia dell'indagato. Già nel settembre del 2016, la polizia di frontiera aveva indagato un agente, 53 enne originario di Bari, assistente capo alla Polaria, finito ai domiciliari perché si fingeva malato per andare prima del tempo in pensione. (ANSA).

10:58Maltempo:si muove frana nel bellunese,evacuate otto famiglie

(ANSA) - BELLUNO, 13 DIC - Otto famiglie sono state fatte evacuare a Perarolo di Cadore, nel bellunese, per il pericolo di frana. L'allarme è scattato ieri sera dopo che era stato notato il movimento di una massa di 100 mila metri cubi, che rischia di cadere sull'abitato. Il sindaco ha inviato un sms agli abitanti, sollecitandoli ad applicare la procedura di emergenza. Il paese è stato blindato, le strade di accesso chiuse e sorvegliate dai Carabinieri, mentre i vigili del fuoco hanno monitorato la frana, che si muove a una velocità di 2 centimetri l'ora.

10:52Maltempo:freddo polare, nel Cuneese temperature fino a -14,8

(ANSA) - CUNEO, 13 DIC - Temperature polari nella pianura cuneese. La colonnina di mercurio ha toccato stamattina -14,8 gradi tra Saluzzo e Savigliano. La centralina Arpa di Villanova Solaro ha registrato il primato piemontese e che fa più freddo che in montagna: la scorsa notte al Colle dell'Agnello (2748 metri) la temperatura è stata di -14,5, come a Formazza (2450 metri, che ha toccato i -14,4, nell'Ossola.(ANSA).

10:46Doping: Froome positivo a controllo durante Vuelta

(ANSA) - ROMA, 13 DIC - Il corridore britannico Chris Froome è stato trovato positivo a un controllo antidoping effettuato il 7 settembre scorso durante la Vuelta, il Giro ciclistico di Spagna. La notizia è stata data dalla federazione ciclistica internazionale, e anche le controanalisi avrebbero dato lo stesso esito. La sostanza incriminata è il salbutamolo, presente in un farmaco antiasmatico. Froome soffre di asma, ha fatto sapere il team Sky, e il farmaco è fra quelli consentiti dalle regole Wada se preso a basso dosaggio.

10:25India: delitto d’onore, sei condanne a morte

(ANSA) - NEW DELHI, 13 DIC - Un tribunale del Tamil Nadu, nell'India meridionale, ha condannato ieri a morte sei persone, incluso il padre di una giovane di una casta indù, per aver ucciso un giovane 'dalit' (senza casta) che l'aveva sposata senza permesso. Lo riferisce oggi in prima pagina il quotidiano The Hindu. Il 13 marzo 2016, ricorda il giornale, una banda armata di coltelli ha attaccato Shankar, il giovane 'dalit', e la moglie Kausalya, appartenente al gruppo Thevar delle caste meno favorite (Obc), davanti ad un centro commerciale di Udunalpet, nel distretto di Tirupur. Nella violenta operazione Shankar morì mentre la moglie rimase gravemente ferita. A seguito di essa la polizia arrestò undici persone, fra cui il padre (Chinnasamy) e la madre (Annalakshmi) di Kausalya, rinviandone otto a giudizio. Dopo aver ascoltato accusa, difesa e testimoni, il magistrato ha condannato a morte sei membri della banda, fra cui il padre della ragazza, un settimo imputato all'ergastolo ed un ottavo a cinque anni di carcere.

10:13Gerusalemme: Israele colpisce Hamas, tre feriti

(ANSAmed) - TEL AVIV, 13 DIC - In risposta al razzo lanciato ieri sera da Gaza verso il sud di Israele, l'aviazione dello stato ebraico ha colpito durante la notte una postazione di Hamas nel sud della Striscia. Lo ha riferito il portavoce militare israeliano. Secondo l'agenzia palestinese Maan ci sono stati tre feriti.

Archivio Ultima ora