Pranzo di Pasqua: Il menu tradizionale

Tante ricette per festeggiare la Pasqua. Il menu di Pasqua tradizionale prevede agnello, uova ripiene, torte salate, paste tipiche e regionali, uova di Pasqua.

Idee e ricette per un pranzo
di Pasqua tradizionale
Il pranzo di Pasqua racchiude in sé una formula magica: il rispetto della tradizione e l’equilibrio dei sapori. Nonostante ogni regione abbia i suoi piatti unici, irresistibili e sensazionali, alcuni ingredienti sono presenti in tutte le cucine d’Italia. Parliamo dell’uovo e dell’agnello, due elementi obbligatori in ogni menu di Pasqua tradizionale che si rispetti, per celebrare questa festa all’insegna della tradizione.
Quindi, dopo aver risolto il problema di come decorare la tavola di Pasqua, andiamo a vedere quali sono le ricette e i piatti tipici della Pasqua e come comporre un menu tradizionale per il nostro pranzo di Pasqua.

Aperitivo e antipasti tradizionali
per il pranzo di Pasqua
Non sappiamo cosa succede a casa vostra, ma prima di iniziare a pensare al vostro menu, tenete in conto alcuni particolari. Ad esempio: gli ospiti non arrivano mai tutti assieme, c’è sempre qualcuno che arriva in anticipo… e altri un po’ in ritardo (scusa sai, il traffico…) Per questo un aperitivo è d’obbligo: in questo modo si preserva l’atmosfera della festa fino a che non arrivino tutti. Qualche stuzzichino leggero per accompagnare le “bollicine”: potete organizzare dei veloci e freschi vol au vent oppure delle gustose tartine, a voi la scelta.
Detto questo, arrivati tutti, che ne dite di iniziare il sontuoso pranzo pasquale con un ricco antipasto a base di uova, vere e proprie protagoniste del menu? Noi vi proponiamo degli asparagi alla milanese, oppure potete scegliere le ancor più classiche uova sode ripiene, ideali per restare ancorati alla tradizione pasquale.

Primi piatti tradizionali
per il pranzo di Pasqua
A questo punto il nostro menu di Pasqua è giunto alla prima portata. Il primo piatto ideale? Niente di meglio di qualcosa come fettuccine al ragù di agnello, un bel piatto di gnocchi al sugo di abbacchio o una veloce lasagna alla bolognese, da preparare qualche giorno prima e da mantenere congelata fino al grande giorno. Se invece volete un po’ osare, rimanendo a cavallo fra tradizione e originalità, vi proponiamo al posto delle semplici lasagnequesta sfiziosa lasagna di pane carasau, farete un gran figurone!
Secondi piatti tradizionali per il pranzo di Pasqua
Il menu di Pasqua prosegue con i secondi piatti, saldamente ancorati alla tradizione con gli ingredienti tipici del periodo di Pasqua: particolarmente richiesti i piatti a base di abbacchio, agnello o porchetta, preparati in qualsiasi modo.

Dolci tradizionali
per il pranzo di Pasqua
Eccoci finalmente arrivati in fondo al nostro pranzo di Pasqua, quando fanno la loro comparsa i tanto attesi dolci di Pasqua. In un menu tradizionale non potranno assolutamente mancare le tipicità delle varie regioni: colomba, colombine, pastiera, cassatelle.
E alla fine, per la gioia di grandi e piccini, le immancabili uova di Pasqua, che possiamo anche preparare in versione mignon e decorarle con i nostri bambini.

Condividi: