Il Civ domina nella Coppa Shamu

CARACAS – E’ grande Civ nella Shamu. Nelle vasche del club di Prados del Este, a sventolare bene in alto è ancora il vessillo del Centro Italiano Venezuelano di Caracas. Gli azzurrini hanno stravinto l’edizione 2013 della Coppa Shamu con 659 punti lasciandosi dietro, nell’ordine Casa d’Italia Maracay con 138 (secondo) e il Colegio Cristo rey con 119 (terzo).

La contesa che ha avuto una durata di due giorni ha radunato più di 250 nuotatori in rappresentanza della Casa d’Italia di Maracay, Colegio Cristo Rey, Centro Portugués. Club Tibutones de Baruta, Altamira Tennis Club, Centro Asturiano di Caracas e Universidad Central de Venezuela oltre ai padroni di casa del Civ.

I campioncini si sono sfidati negli stili: libero, rana, farfalla, dorso e con la tavoletta. I delfini che hanno partecipato al torneo avevano un’età compresa tra i 4 ed i 9 anni. I bambini che hanno lottato in vasca hanno fatto vibrare bracciata dopo bracciata tutti i presenti che hanno gremito le gradinate del Centro Italiano Venezuelano.

Il bottino del Centro Italiano Venezuelano dopo le due giornate di intense prove è stato di 52 medaglie tra cui 22 ori, 15 argenti ed altrettanti bronzi. Senza dimenticare i tantissimi podi sfiorati.

I protagonisti della delegazione azzurra sono stati tanti. Nella categoria 5 anni si sono distinte Daniela Libera (12 punti) Annabella Di Cesare  e Sabrina Bianco con 10 e Valeria Iuliano (9), tra le bambine, mentre tra i maschietti hanno prevalso Dante Salvatorelli (12), Augusto Carro (10) e Marco sama (9).

Nel raggruppamento di 6 anni hanno dato il meglio di sè Andrea De Bernanardo e Victoria Monsalve (16), Anabella Sosa (10), Viviana Antolino (8,5), Maria Catherina Di Bella (7,5), Fiorella Grossale (3), Mayra Sama (2) e Sabrina La Mura (1). Tra i bambini si sono messi in mostra Gianluca ponticelli (18), Juan Andrés Mendéz (11), Gabriele Colarusso (10).

Passando alla categoria 7 anni, hanno portato a casa punti per il Centro Italiano Venezolano Sofia Rodriguez (12), Nicole Vetrini (6) e Daniela Arango (2), tra i maschietti spiccano i nomi di David Lopez (14,5), John Paul Llanos con (13) e Daniel Perez (10,5).

Nella divisione 8 anni, troviamo Sarah Lopez con 18 punti, Veronica Borgia con 9, Alessandra Maglione con 6 e AlessiaReale con 6. Tra i bimbi Miguel Rotunno ha portato a casa 16 unità, Gabriel Rotundo 9 e Vicente Llanos 10.

Il Centro Italiano Venezuelano mette in evidenza che è uno dei colossi del nuoto ‘criollo’, basta controllare a fondo i risultati e vediamo che in alcune categorie dal primo al settimo posto troviamo solo delfini e sirene targati Civ.

La Coppa Shamu ha dimostrato la vera essenza dello sport dal momento che l’impegno e la serietà dei bambini e dei loro allenatori si sono mescolati con il desiderio di condividere un momento di allegria e divertimento insieme a tanti amici.

Fioravante De Simone


Condividi: