Nel vivo della campagna elettorale

CARACAS –  Si è ormai entrati nel vivo di una campagna elettorale che dura appena una manciata di giorni. Il candidato del partito di governo, Nicolàs Maduro, ha ribadito ieri che non ci saranno ripensamenti in quanto agli ammortizzatori sociali creati e sostenuti dall’estinto presidente Chávez. Dal canto suo, Enrique Capriles Radonski, aspirante  dell’Opposizione  ha sottolineato che oggi  anche “rivoluzionari convinti sostengono la sua candidatura”.

Mentre i due aspiranti si affrontano con un linguaggio aggressivo dai toni assai duri, Ramón Guillermo Aveledo, portavoce del “Comando Simón Bolívar”, ha denunciato gravi irregolarità elettorali e ha invitato il Consiglio Nazionale Elettorale a prendere provvedimenti.

Condividi: